Segreteria campi estivi +39.06.27800984 int. 2 campiestivi@wwftravel.it
Ufficio viaggi mondo/Italia/Oasi stay +39.06.85376501 info@wwftravel.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Stato*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
Segreteria campi estivi +39.06.27800984 int. 2 campiestivi@wwftravel.it
Ufficio viaggi mondo/Italia/Oasi stay +39.06.85376501 info@wwftravel.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Stato*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

ANDORRA
I paesaggi indimenticabili del piccolo Principato

0
Quota
€ 1,050
Quota
€ 1,050
PRENOTA ORA
Salva nella Wishlist

L'aggiunta di articoli alla Wishlist richiede un account

561

Perché Viaggiare con noi?

Contatti Utili

Segreteria Campi Estivi 06/27800984-int. 2

campiestivi@wwftravel.it

Segreteria Campi in barca a Vela 329 0143174; 327 2264388

info@circolovelamare.com

Segreteria Viaggi +39.06.85376501

info@wwftravel.it

8 giorni /7 notti
Turni : 21 - 28 Settembre
N° di Partecipanti : min 8 max 15
ANDORRA
I paesaggi indimenticabili del piccolo Principato

Il Principato di Andorra, piccolo Paese incastonato tra le alte vette pirenaiche, è noto soprattutto per avere più sportelli bancari che nuclei abitati, per i centri commerciali della capitale La Vella e per i più rinomati centri sciistici dei Pirenei, ma bastano pochi chilometri per lasciare il consumismo frenetico del fondovalle e vivere un’esperienza unica in meravigliosi luoghi incontaminati.

Pascoli d’altura, fitti boschi di conifere e impervie valli sovrastate da aspre vette, donano agli escursionisti scenari emozionanti e indimenticabili.

I frequenti avvistamenti di numerosi uccelli rapaci, tra cui i maestosi grifoni, renderanno le escursioni ancora più avvincenti! Le acque cristalline dei laghi e dei ruscelli daranno ancora più suggestione ai paesaggi pirenaici, per una vera esperienza da vivere!

Mappa e Itinerario

Itinerario

Giorno 1

ANDORRA, EL TARTER

Arrivo a Barcellona in giornata e trasferimento nel principato fino a El Tarter. Tempo a disposizione per il relax. Cena e pernottamento.

Giorno 2

LAGHI DI JUCLAR E PIANA DEL SISCARO’

Dopo colazione, breve spostamento al parcheggio della Val d’Incles, da dove si partirà per la prima escursione, che prevede la salita al rifugio e ai laghi di Juclar, ad oltre 2.300 metri di quota. Dopo Juclar si raggiungerà la Valle glaciale di Siscarò, dove è presente un piccolo bivacco montano in pietra, e quindi si ritornerà al parcheggio della Valle d’Incles, tra pascoli di cavalli e bovini, antichi nuclei abitati ben conservati e rigogliosi corsi d’acqua che scendono scroscianti dalle montagne circostanti. Al termine dell’escursione in auto si potrà raggiungere la Porta d’Envaliral, valico pirenaico ad oltre 2400 metri di quota. Inseguito ritorno in hotel a El Tarter per la cena e il pernottamento.
Dislivello: 600 m – Lunghezza: 11 km – Durata: 5/6 ore

Giorno 3

IL CAMMINO DEI SEI LAGHI

Dopo colazione e un breve trasferimento in minivan, si inizierà a salire lungo un bel sentiero che, in breve, raggiungerà piccoli pascoli frequentati da decine di cavalli; continuando la salita si arriverà al circo glaciale di Quérol e all’omonimo lago. Un sicuro sentiero sempre in quota ci permetterà di raggiungere altri piccoli laghetti, fino ad inoltrarci nella profonda Vall de Cabana Sorda, dove un rifugio montano e un grande lago caratterizzano il paesaggio; si proseguirà poi verso l’alta Vall d’Incles, raggiungendo l’ultimo laghetto (Isla), per poi scendere lentamente seguendo un tracciato scosceso che ci porterà proprio sotto la Port d’Incles, passo al confine con la Francia. La discesa prosegue più agevole fino a raggiungere il fondovalle e, in breve, la località El Tarter; relax prima di cena.
Dislivello: 600 m – Lunghezza: 15 km – Durata: 6:30 ore

Giorno 4

VAL DE RIU’ E LAGHI

Breve spostamento con il mezzo fino a Els Plan per la partenza di questa suggestiva escursione, che inizierà a salire lungo il fianco meridionale del Pic de la Torradella per raggiungere gli alti pascoli della Pedregosa nella Valle del Riù; un piccolo rifugio non gestito ci accoglierà per una breve sosta a metà salita; si proseguirà tra pietraie e pascoli d’altura fino ai meravigliosi laghi montani, fino al più grande e scenografico, posto a oltre 2500 metri di quota. Il ritorno avverrà seguendo il tracciato dell’andata che ci riporterà a Els Prat. Al termine possibilità di visita al suggestivo Mirador de Roc de Quer, spettacolare punto panoramico a picco sull’abitato di Canillo. Rientro in hotel, relax e cena.
Dislivello: 800 m – Lunghezza: 12 km – Durata: 6:30 ore

Giorno 5

ANDORRA LA VELLA, CALDEA E TRASFERIMENTO A EL SERRAT

Giornata di trasferimento in località El Serrat nel nord del principato; durante la mattinata scenderemo presso la capitale La Vella e il suo limitrofo centro di Les Escaldes per passare qualche ora nel moderno centro termale di Caldea. Pranzo libero in capitale e pomeriggio con possibilità di fare acquisti nei tanti centri commerciali presenti in città; successivo trasferimento a El Serrat con arrivo all’hotel. Prima di cena escursione ai laghi di Tristaina.
Dislivello: 200 m – Lunghezza: 4 km – Durata: 1:30 ore

Giorno 6

PIC DE BESALI

Dopo colazione, breve spostamento con minivan verso il Parco Naturale della Valle di Sorteny. Il percorso si snoda tra boschi e ambienti d’alta quota per raggiungere la vetta del Pic de Besali, ad oltre 2600 metri di quota; la vista panoramica straordinaria ripagherà della fatica della salita. Il ritorno avverrà seguendo il Riu de Rialb fino alle auto, con successivo rientro in hotel. Cena e pernottamento.
Dislivello: 900 m – Lunghezza: 11 km – Durata: 6:30 ore

Giorno 7

PARCO NATURALE DELLA VALLE DI SORTENY E PIC DE L’ESTANYO

Dopo colazione, breve spostamento con minivan verso il Parco Naturale della Valle di Sorteny. Dal parcheggio si proseguirà alla volta del Rifugio Borda de Sorteny e da lì si salirà al lago del’Estanyo, a circa 2350m di quota. Il lago però è solo la tappa intermedia dell’escursione più impegnativa della nostra settimana, infatti punteremo alla cima del Pic de l’Estanyo, che raggiunge i 2915m. Il percorso non presenta particolari difficoltà, ma solo costanza nella salita, perchè raggiunta la vetta tutti gli sforzi saranno ripagati da una vista indimenticabile!!! Al rientro, relax, cena e pernottamento.
Dislivello: 1200 m – Lunghezza: 12 km – Durata: 6:30 ore

Giorno 8

RITORNO IN ITALIA

Dopo colazione si partirà con il minivan alla volta dell’aeroporto di Barcellona, con successivo ritorno in Italia.
NB Per regolamento internazionale le camere vanno liberate la mattina. È facoltà dell’hotel consentirne l’uso fino al pomeriggio previa disponibilità e con possibile supplemento “day use”.

Giorno 9

PAFOS

GRUPPO PROVENIENTE DA ROMA (o altro aeroporto)
Mattina dedicata alla scoperta della città di Pafos con i suoi splendidi gioielli di archeologia.
Ci immergeremo nel bellissimo parco archeologico di Kato Pafos: al suo interno si trova un gruppo di abitazioni di epoca romana con splendidi mosaici, databili tra III e V sec. d.C., illustrazione vigorosa e di altissimo valore artistico dei miti pagani; il piccolo Odeion del II sec. d.C., utilizzato ancora oggi per rappresentazioni musicali e teatrali; la Basilica di Chrysopolitissa, una delle più grandi basiliche paleocristiane dell’isola, costruita a partire dal IV sec. d.C. All’esterno del parco, nella zona del porto, si conserva uno dei simboli della città di Pafos: il forte, edificato originariamente dai Bizantini e poi riutilizzato e ricostruito dai Lusignani, dai Veneziani e infine dei turchi ottomani per proteggere la zona portuale.
Nel primo pomeriggio, trasferimento in aeroporto e partenza per Roma.
Termine del viaggio.

Partner organizzativi

Dettagli
Voli aerei

Voli di linea o low-cost per Barcellona (non inclusi)

Perché non includiamo il volo?

Perché le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo “prudenziale” che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili. A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio

Chi ci accompagna

Viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 6 max. 15 partecipanti):

 Gianmarco Lazzarin (iscritto nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche) 

 

Dove alloggeremo

Due località, hotel

Trasporti locali

Pulmino e/o auto a noleggio.

NB: mentre il primo veicolo a noleggio sarà condotto principalmente dal ns. accompagnatore, se fosse necessario noleggiare altri veicoli sarà richiesta ai partecipanti la collaborazione alla guida

Pasti

Inclusi

Trattamento di mezza pensione, con colazione e cena in hotel; 5 pranzi al sacco in corso di escursione

Non inclusi

Un pranzo ad Andorra, le bevande

Documenti
  • Carta di Identità o Passaporto validi per tutta la durata del viaggio. In caso di carta di identità con validità prorogata si consiglia l’utilizzo del passaporto.
  • Tessera sanitaria
  • Stampa cartacea della ricevuta del biglietto di andata e ritorno

NB Si ricorda che Andorra non appartiene all’U.E. e, pertanto, è previsto il controllo doganale, sia all’ingresso che all’uscita del Paese.

Normative specifiche per i minori. Maggiori info su www.viaggiaresicuri.it

Abbigliamento e attrezzatura

Abbigliamento comodo e adatto a escursioni in quota, scarponi da trekking, zaino 30-40 litri, equipaggiamento anti-pioggia, bastoncini, borraccia per almeno 1 litro, occhiali da sole, cappello, costume da bagno, cuffia, asciugamano in microfibra, crema solare, occhiali da sole.

Quota
Quota individuale di partecipazione ( in camera doppia )          € 1.050,00
Supplemento camera singola:  150,00

La Quota Comprende

  • Pernottamento in hotel di montagna, 4 notti a El Tarter e 3 notti a El Serrat; tutte le prime colazioni e tutte le cene in hotel
  • Minibus privato con autista (o minivan a noleggio condotto dalla guida) per l’intera durata del viaggio
  • Guida Ambientale Escursionistica Four Seasons dall’Italia per tutta la durata del viaggio e assistenza di guida locale per tutta la durata del tour
  • 5 pranzi al sacco in corso di escursione

La Quota non Comprende

  • Volo A/R
  • Quota gestione pratica euro 30
  • 1 pranzo libero ad Andorra durante la visita della città
  • Spese per carburante, pedaggi e parcheggi
  • Le eventuali entrate ai musei e ai monumenti
  • Mance ed extra personali e tutto ciò non incluso nella "Quota comprende"
  • Assicurazione annullamento viaggio opzionale: è possibile stipularla con un costo che va dal 4% al 6% circa (a seconda del tipo di copertura scelta) del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione e comunque non meno di 30 giorni prima della partenza. L’opuscolo informativo è disponibile cliccando QUI o visitando il sito www.polizzaviaggio.it

Supplementi

  • A richiesta e secondo disponibilità di posto supplemento singola Euro 150
Info utili
  • Clima

Il Clima di Andorra, piccolo paese montuoso dei Pirenei, è temperato nelle valli più basse, mentre diventa freddo di montagna alle alte quote.

Nei mesi in cui viaggiamo noi, il clima è abbastanza caldo di giorno, con massime sui 25 gradi, ma con umidità relativa non elevata, e con notti che permangono fresche.

L’altitudine media del Paese è di 1.900 metri, in alta montagna durante l’inverno si verificano abbondanti nevicate che si conservano anche fino a luglio nelle vette più alte.

Le temperature nel mese di settembre: min. 10°C – max 22°C

  • Moneta

Euro

  • Fuso orario

Lo stesso dell’Italia

  • Telefono e Wifi

Prefisso internazionale per chiamare dall’Italia 00376.  Prefisso per chiamare l’Italia +39.

Ampia copertura della rete GSM (cellulari) con possibilità di roaming internazionale.

  • Livello di difficoltà del viaggio

Viaggio senza particolari difficoltà

Gallery