Segreteria campi estivi +39.06.27800984 int. 2 campiestivi@wwftravel.it
Ufficio viaggi mondo/Italia/Oasi stay +39.06.85376501 info@wwftravel.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Stato*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
Segreteria campi estivi +39.06.27800984 int. 2 campiestivi@wwftravel.it
Ufficio viaggi mondo/Italia/Oasi stay +39.06.85376501 info@wwftravel.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Stato*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

ANTARCTICA
Terra incognita Australis

0
Quota
€ 5,290
Quota
€ 5,290
PRENOTA ORA
Salva nella Wishlist

L'aggiunta di articoli alla Wishlist richiede un account

1042

Perché Viaggiare con noi?

Contatti Utili

Segreteria Campi Estivi 06/27800984-int. 2

campiestivi@wwftravel.it

Segreteria Campi in barca a Vela 329 0143174; 327 2264388

info@circolovelamare.com

Segreteria Viaggi +39.06.85376501

info@wwftravel.it

12 notti 11 giorni
Partenze :
18 - 29 Novembre 2019
30 Novembre - 11 Dicembre 2020
N° di Partecipanti : min 6 max 12
Antarctica
Nel regno dei ghiacci

Itinerario naturalistico guidato da un biologo in uno dei luoghi più spettacolari del pianeta: l’Antartide.

Su una piccola nave da spedizione, navigando da Ushuaia attraverso il suggestivo Canale di Beagle e le leggendarie acque del Passaggio di Drake.

Una crociera nella leggenda, nel continente ghiacciato più remoto ed affascinante: pinguini, cetacei, foche e l’avifauna più estrema del pianeta. Il viaggio da fare almeno una volta nella vita.

Highlights

Pinguini di diverse specie, letteralmente a migliaia
Balenottere minori antartiche, comuni, boreali, megattere…
I magnifici lagenorinchi, delfini “inconsueti”, orche e altri cetacei
La Foca leopardo, l’Elefante marino meridionale e gli altri pinnipedi
Gli albatross, i cormorani antartici e una magnifica avifauna
Icebergs, ghiacciai e picchi innevati in un paesaggio senza tempo
Ushuaia e la Terra del Fuoco

IAATO - International Association Antarctica Tour Operator

Video di sensibilizzazione

Mappa e Itinerario

Itinerario

Giorno 118 Novembre 2019

Arrivo a Buenos Aires. Cena e pernottamento in hotel

Giorno 219 Novembre 2019

Arrivo a Ushuaia e sistemazione. Esplorazione dei dintorni della città, con possibilità di osservare il magnifico Condor delle Ande, il più grande uccello volatore del pianeta

Giorno 3 20 Novembre 2019

Eventuale escursione al Parco Nazionale della Terra del Fuoco, costituito da rade foreste di Nothofagus e habitat di specie interessanti, come il parrocchetto australe e il cigno collonero. Nel pomeriggio imbarco sulla nave da spedizione e inizio della crociera. Navigazione lungo il Canale di Beagle verso Puerto Williams, Cile, la città più meridionale del mondo. Esplorazione dei dintorni prima di salpare verso l’Antartide.

Giorno 4 e 521 e 22 Novembre 2019

Navigazione verso l’Antartide attraverso il famoso passaggio nominato in onore di Sir Francis Drake, il grande esploratore britannico del XVI secolo. Durante la navigazione verso le Isole Shetland Meridionali possibilità di osservare la fauna selvatica dalla lounge in vetro o dai ponti esterni: albatross e procellarie, così come diverse specie di cetacei. Dopo avere attraversato la Convergenza antartica, l’ambiente cambia sensibilmente: è l momento di guardare i primi iceberg e di gettare il primo sguardo sulla terra antartica.

Giorni da 6 a 923/26 Novembre 2019

Crociera tra le Isole Shetland Meridionali e la costa occidentale della Penisola Antartica, navigando lungo i fiordi pieni di ghiaccio e tra iceberg spettacolari. Osservazione di uccelli marini, pinguini, foche e balene. Ogni giorno escursioni in Zodiac e sbarchi a terra per esplorare il paesaggio e la fauna. Dalla nave osservazione di paesaggi spettacolari, con la rotta del viaggio impostata per avere la più completa panoramica dell’ecosistema antartico. Possibilità di visita a siti come Paulet Island, Hope Bay, Port Lockroy, Petermann Island, Paradise Bay, Deception Island, il Canale di Lemaire e altri magnifici luoghi. La spedizione sarà molto attiva, con diverse conferenze e lectures.

Giorni 10 e 1127 e 28 Novembre 2019

Ritorno in Sud America effettuando una traversata a nord del Passaggio di Drake, con osservazioni della fauna dalla lounge in vetro o dai ponti esterni.

Giorno 1229 Novembre 2019

Sbarco a Ushuaia, “recap” della spedizione e trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro a Buenos Aires. Volo intercontinentale per l’Italia

Partner organizzativi

Dettagli
Trasporti
Voli aerei

Volo internazionale e volo Buenos Aires – Ushuaia non incluso nella quota

Tour Leader
Chi ci accompagna

Biologo italiano di Biosfera Itinerari

Dove alloggeremo

Hotel a Ushuaia, nave da crociera per l’Antartide (camera doppia con bagno privato o camera tripla) attrezzata con tutti i comfort, hotel a Buenos Aires

Aspetti naturalistici e di sostenibilità

A causa delle peculiari condizioni ambientali (bassa temperatura, scarsa umidità, natura rocciosa dei suoli, violenza dei venti, marcata stagionalità del clima…) l’habitat terrestre antartico è tra i meno ricchi del pianeta. Nelle aree deglaciate e costiere sono stati identificati oltre 300 specie di alghe, 200 licheni, 200 muschi, 25 epatiche e 28 funghi. L’unica fauna veramente terrestre è quella degli invertebrati.
Contrariamente all’habitat terrestre, quello marino è altamente ricco e produttivo sia nel comparto pelagico che in quello bentonico. Tra i vertebrati che dipendono dal mare si annoverano 7 specie di pinnipedi (tra cui la Foca leopardo e l’Elefante marino meridionale) e 10 cetacei (migratori e non tra l’Oceano meridionale e i tropici). L’avifauna comprende 58 specie (per la maggior parte marini-migratori che durante l’inverno si spostano a nord della Convergenza), tra cui 8 specie di pinguini in dense colonie stanziali, e che insieme rappresentano il 90% della biomassa totale del continente.

Quota
 
Quota per partecipante in camera doppia: € 5290,00

 

La Quota Comprende

  • Crociera “all inclusive”, in camera doppia o camera tripla comprese bevande (vino, birra, etc.) e tutte le attività
  • Hotel a Buenos Aires
  • Sistemazione in doppia o tripla con bagno privato
  • Bevande calde (the, caffè) e snacks a bordo
  • Tutti i trasferimenti via terra e via mare con autista/guida locale
  • Noleggio stivali da spedizioni
  • Hotel a Ushuaia
  • Accompagnamento da parte del biologo per tutta la durata del safari
  • Assicurazione medico - bagaglio
  • Materiale informativo pre-spedizione

La Quota non Comprende

  • Volo interazionale e tasse aeroportuali
  • Volo Buenos Aires – Ushuaia
  • Pasti ed escursioni opzionali a Ushuaia
  • Bevande extra presso il bar della nave
  • Quota di gestione pratica di 30 euro
  • Assicurazione annullamento viaggio (opzionale) di 239,00 euro*
  • Lavanderia e spese di comunicazione (accesso alla mail di bordo, traffico telefonico, etc.)
  • Mance ed extra di natura personale e in generale ciò che non è compreso ne “La Quota Comprende”
  • * La copertura della polizza di annullamento si riferisce esclusivamente all’importo della quota di partecipazione. Esiste la possibilità di estendere la polizza anche per il volo aereo (solo se acquistato tramite WWF Travel) e per le eventuali estensioni di viaggio. In questi casi il premio assicurativo varia in base agli importi assicurati.

Supplementi

  • A richiesta e secondo disponibilità di posto supplemento singola Euro da definire al momento della prenotazione
Info utili
  • Documenti

Passaporto con 6 mesi di validità e visto

  • Vaccinazioni

Antitetanica, antitifica, antiepatite.

  • Abbigliamento

Abbigliamento comodo e pesante/invernale. Ci si veste come in montagna sulla neve. Le temperature non
sono particolarmente rigide (oscillanti attorno a 0°C, ma attenzione al wind chill!)
Pantaloni lunghi da neve se li avete.
Abbondare con calzini e intimo, pants. preferibilmente intimo termico. Abbondare con calze pesanti.
Felpe e pile
Pigiama
Giacca invernale
Occhiali trasparenti se li avete (per il vento)
Sciarpa/scaldotto, cuffia, guanti adatti alla stagione. Meglio avere più guanti (possono bagnarsi)
Scarpe da trekking
ps: gli stivali da spedizione vengono forniti da noi

  • Livello di difficoltà del viaggio

Viaggio senza particolari difficoltà, aperto a tutti purchè in buone condizioni fisiche.

 

Gallery

Credit foto: Guglielmo Daddi