fbpx

EMILIA ROMAGNA
A cavallo in fattoria

0
Quota
€ 650
Quota
€ 650
PRENOTA ORA
4444
8 giorni - 7 notti
Partenze : 4-11 luglio; 11-18 luglio; 18-25 luglio; 25 luglio-1 agosto; 1-8 agosto; 8-15 agosto; 15-22 agosto; 22-29 agosto 2020
Emilia Romagna - Parco del Frignano- Fanano
Per Chi : 7-14 anni
N° di Partecipanti : Min 10 - Max 28
Emilia Romagna - Parco del Frignano - Appennino Modenese

A cavallo in fattoria

Sgranocchiamo succose ciliegie mature all’ombra del casale in pietra e ammiriamo il panorama che si apre sulla vallata. I cavalli ci aspettano: hop! Siamo in sella, mano alle redini e via, per le strade forestali. Il ritrovo è al “nido dell’aquila”, la casetta in legno dove facciamo i laboratori. Abbiamo anche il tempo di correre liberi nei prati, sempre protetti e tutelati.

Le mani, che prima tenevano le redini, ora ci servono per impastare il pane da cuocere nel forno a legna, per raccogliere la frutta spontanea, fare la marmellata, mungere le mucche, governare gli animali nella stalla, portare le bestie al pascolo.

È nato un asinello! Non è raro, qui c’è spesso qualche nuovo nato. Il piccolino si alza, sulle sue gambe gracili, e cerca il latte della mamma. Quanta tenerezza in questi piccoli gesti. Quanta bellezza nello stare a contatto con gli animali.

Più tardi, attorno al falò, avremo molte cose da raccontarci.

Note Importanti

Per le particolari caratteristiche dell’agriturismo e della disposizione delle stanze nei terreni della fattoria, in questo campo i bambini beneficiano di una particolare libertà di movimento individuale.

Le attività equestri di avvicinamento al cavallo e le escursioni nei terreni dell’agriturismo si svolgono a gruppi di 6/8 bambini e ragazzi che turnano nel corso della giornata.

NOTA BENE:  quest’anno i turni si svolgeranno come Turni misti, a cui partecipano bambini e ragazzi dai 7 ai 14 anni. Le attività al campo vengono gestite con suddivisione in gruppi omogenei per attitudini e affinità.   

________________________________________________________

VIAGGIO PER/DA SEDE DEL CAMPO 

Per questa proposta l’appuntamento coi partecipanti è direttamente alla sede del campo: le informazioni per l’appuntamento fanno parte della documentazione di info utili ed equipaggiamento che vengono forniti dalla Segreteria Campi prima della partenza.

 

Destinazione

Territorio e ambiente

Siamo nel Parco Regionale del Frignano, nell’Appennino Modenese al cospetto del Monte Cimone (la cima più alta dell’Appennino Tosco-Emiliano), in un ambiente ricco ed estremamente variegato dal punto di vista naturalistico.

Habitat unici favoriscono lo sviluppo di una vegetazione varia e molto abbondante, diversificata per fasce altitudinali.

Estesi boschi di faggi bellissimi e ombrosi fanno da “casa” a cervi, istrici, mufloni, martore e anche a lupi. Sui prati più elevati vivono le marmotte e in cielo possiamo scorgere la sagoma dell’aquila reale.

A valle ci sono sette paesi, con centri storici splendidamente conservati, tutti a pochi chilometri dal nostro campo.

Tipo di alloggio

Siamo ospitati nell’Agriturismo del Cimone “la Palazza”, un antico casale completamente ristrutturato nel rispetto dell’architettura tipica dell’Alto Appennino Tosco Emiliano.

L’agriturismo è un affascinante casolare del 1200 in pietra e legno, che costituisce il sogno realizzato dei proprietari Anna Maria e Sergio di accogliere ospiti e cavalli avellinesi per passeggiate e trekking.

Siamo ospitati in camere multiple a 2 e 4 posti, fornite di servizi. La casa è circondata da spazi per giocare e c’è una grande area in pietra per il falò sotto le stelle.

Partner organizzativi

Agriturismo Il Cimone La Palazza

 

www.agriturismodelcimone.com

Cosa faremo

Attività a cavallo
Il cavallo è il nostro amico speciale. Impariamo a prenderci cura di questo meraviglioso animale e, a seconda delle attitudini, ce ne andiamo cavalcando lungo i sentieri che si snodano nei terreni della fattoria e tutt’attorno.

Vita in fattoria
Facciamo nostri i valori della solidarietà con gli altri, della cura degli animali e del rispetto dell’ambiente circostante. Impariamo a conoscere gli abitanti della fattoria e i ritmi che scandiscono le giornate, con laboratori che ci permettono di “lavorare”concretamente, (mungere, fare il formaggio affiancati da esperti. Conosciamo gli abitanti della fattoria, gli animali domestici e quelli selvatici e il territorio del parco del Frignano.

Escursioni
Facciamo delle escursioni naturalistiche tra i boschi e le montagne dei dintorni, due di mezza giornata e una di una giornata intera, con pranzo al sacco.

Aspetti educativi
  • Responsabile dell'attività

Anna Maria Tonielli. Guida GAE e accompagnatore equituristico e e tecnico età evolutiva (bimbi e pony) ENGEA, operatrice di Fattoria didattica (accreditata presso la provincia di Modena, corso di 150 ore più aggiornamenti periodici) dal 2000. Ha organizzato e seguito diversi centri estivi per ragazzi presso l’agriturismo.

  • 1. Come viene trattato l’argomento della sostenibilità ambientale:

Verrà vissuto. Facendo vedere concretamente e facendo sperimentare quando possibile l’effetto delle scelte nella gestione dell’azienda biologica. Dall’alimentazione alla cura degli animali, alle trasformazioni alimentari, la raccolta differenziata dei rifiuti, le scelte per il risparmio energetico…

  • 2. Come viene trattato l’argomento Valore/tutela della biodiversità:

Attraverso la conoscenza delle fattorie locali, l’incontro con agricoltori che coltivano cereali locali, conoscenza della flora e della fauna selvatica del parco.

  • 3. Come viene trattato l’argomento valore e tutela dell’ambiente/paesaggio:

Passeggiate per i sentieri, visita al giardino botanico esperia, osservazione delle aree antropizzate circostanti.

  • 4. Come viene trattato l’argomento alimentazione e valore delle filiere di prodotto (locale, bio ed equosolidale per i tropicali)

Attraverso l’attivazione di laboratori in fattoria, come inpastare e cuocere il pane nel forno a legna, raccogliere la frutta spontanea e fare la marmellata, mungere e fare il formaggio..governare gli animali nella stalla, portare le bestie al pascolo… La visita al caseificio del Parmigiano Reggiano.
I prodotti del commercio equo e solidale vengono consumati e ne viene pubblicizzato l’utilizzo.

  • 5. Quali sono i momenti di incontro con “testimoni” del territorio e quelli di conoscenza della tradizione e cultura locali

Incontri con operatori locali, agricoltori, casari, personnale del parco del Frignano.

Turni e Quota

TURNI   

4-11 luglio; 11-18 luglio; 18-25 luglio; 25 luglio-1 agosto; 1-8 agosto; 8-15 agosto; 15-22 agosto; 22-29 agosto 2020

QUOTA   INDIVIDUALE 

€ 650

La Quota Comprende

  • Vitto e alloggio in pensione completa per tutta la durata della vacanza
  • Assistenza 24H degli animatori ed educatori esperti delle attività previste, attività
  • Assicurazioni RC e infortuni
  • Iscrizione annuale al WWF. Per chi è già socio in regola, la quota include il rinnovo per l’anno successivo

La Quota non Comprende

  • Il viaggio per/da la sede della vacanza
  • La quota obbligatoria di gestione pratica iscrizione di 30 euro.
  • Eventuali supplementi specifici indicati nella scheda alla voce SUPPLEMENTI

Supplementi

  • Nessun supplemento è previsto per questa proposta
Gallery