LAZIO
I ragazzi che sussurrano ai cavalli

0
VERIFICA DISPONIBILITA'
€ 595
VERIFICA DISPONIBILITA'
€ 595
PRENOTA ORA
12087

CONTATTI

Segreteria Campi Estivi
Tel. 06/27800984-int. 2
Dalle 10.00 alle 13.00

campiestivi@wwftravel.it


  •                                   GIFT CARD

NOTA COVID

Anche per il 2022 è previsto il rimborso integrale delle quote, in caso di blocco delle attività in base a decreto emergenza covid o in caso di blocco degli spostamenti regionali al momento della partenza per il campo (tale rimborso esclusivo per i residenti delle regioni sotto vincolo).

7 giorni - 6 notti
Partenze : 3-9 luglio; 10-16 luglio 2022
Lazio - Bosco di Macchia Grande di Manziana
Per Chi : 8 -12 anni
N° di Partecipanti : Min 10 - Max 20
Lazio - Bosco di Macchia Grande

I ragazzi che sussurrano ai cavalli

La magica esperienza di vivere in un luogo speciale (un bellissimo luogo), un Centro di gestione naturale  che accoglie i cavalli che hanno sempre vissuto isolati nei box nelle diverse realtà sportive e li riporta ad uno stato il più possibile naturale, accompagnandoli nelle difficoltà dell’inserimento nel branco e riportandoli ad uno stato di semilibertà.

Attraverso le attività proposte di accudimento, interazione e comunicazione con il cavallo, ognuno scopre quanto l’autostima, la sicurezza ed il controllo di sé siano importanti per far si che il cavallo si fidi di noi, che scelga di avvicinarsi o scappare, di muoversi secondo le nostre richieste in libertà, senza corde o costrizioni.

Prima da terra con lui … poi alla fine da sopra alla sua groppa … se lo conosci lo sai che funzionerà e non esiste paura … camminerà o si fermerà, solo con un nostro respiro, senza bisogno di tirare con le redini o usare un morso nella sua bocca, e da li su in alto, non vorremo fare altro che abbracciarlo e ringraziarlo per aver scelto di stare con noi.

Alle porte del meraviglioso bosco di Macchia Grande, una vera full immersion sulla vita in campagna dedicata agli animali. Tutti insieme, come un gruppo, come un branco, entreremo nella routine di un luogo che vive per le loro cure, svegliati al mattino dal rumore degli zoccoli dei cavalli che galoppano e si impennano per giocare tra loro a pochi metri dalle nostre tende…

 

La nostra vacanza sostenibile

Coinvolgiamo i ragazzi nella raccolta differenziata, vivendo in un contesto in cui è semplice e scontata.  Usiamo le risorse con consapevolezza, impariamo che gli avanzi di cibo sono ghiotti per il maiale della fattoria, che il letame dei cavalli può far crescere le verdure dell’orto più velocemente, che le galline ci regalano le uova che possiamo trasformare nella nostra merenda, che con materiali di scarto o raccolti in natura possiamo creare uno spaventapasseri, e che legnetti e sassi sono le costruzioni più divertenti con cui abbiamo mai giocato.

Turni e Quota
TURNI 2022
  • 3-9 luglio;
  • 10-16 luglio;
QUOTA INDIVIDUALE

€  595,00    

 

NOTA BENE: ci teniamo a raccontarvi  che ogni anno scegliamo ovunque possibile di non aumentare le quote, salvo nei pochi casi strettamente necessari, a causa dell’aumento dei costi all’origine. 

Chi ci conosce da tanto sa che questo rispecchia pienamente la nostra politica generale sulle quote, che ci impegniamo sempre a mantenere il più possibile stabili, anche nel corso del tempo.  

La Quota Comprende

  • Vitto e alloggio in pensione completa per tutta la durata della vacanza
  • Assistenza 24H dello staff esperto delle attività previste.
  • Assicurazioni RC e infortuni
  • Iscrizione annuale al WWF. Per chi è già socio in regola, la quota include il rinnovo per l’anno successivo

La Quota non Comprende

  • Il viaggio per/da la sede della vacanza
  • La quota obbligatoria di gestione pratica iscrizione di 30 euro.
  • Eventuali supplementi specifici indicati nella scheda alla voce SUPPLEMENTI

Supplementi

  • Nessun supplemento è previsto per questa proposta

NOTE IMPORTANTI

VIAGGIO PER/DA SEDE DEL CAMPO 

Per questa proposta l’appuntamento coi partecipanti è direttamente alla sede del campo: le informazioni per l’appuntamento fanno parte della documentazione di info utili ed equipaggiamento che vengono forniti dalla Segreteria Campi prima della partenza.

__________________________________________

CAMPO MISTO 

Questa proposta prevede la partecipazione contemporanea dei ragazzi delle elementari e delle medie. Durante le attività i bambini sono divisi in gruppi in funzione dell’età

Mappa

Cosa faremo

Attraverso le attività proposte di accudimento, interazione e comunicazione con il cavallo, ognuno scopre quanto l’autostima, la sicurezza ed il controllo di sé siano importanti per far si che il cavallo si fidi di noi, che scelga di avvicinarsi o scappare, di muoversi secondo le nostre richieste in libertà, senza corde o costrizioni.

Non si tratta di un campo di equitazione, ma di una proposta di vita a contatto con questi splendidi animali, che vivono allo stato semi-libero nei terreni della fattoria. 

Attività con i cavalli
Osserviamo il branco impariamo a riconoscere i cavalli come animali sensibili e comunicativi, non solo come un mezzo da guidare. Impariamo ad occuparci di loro, a stargli vicino sereni e in sicurezza e a comunicare con loro, creando una relazione di fiducia e rispetto.

Impariamo a montare consapevoli che siamo sulla sua schiena, comprendiamo l’importanza di non dargli fastidio o fargli male. Alleniamoci su un cavallo finto, giochiamo e realizziamo figure di volteggio per sviluppare equilibrio e coordinazione, per poi salire sul cavallo vero con la missione di essere delicati e gentili. I bambini montano con fascione da volteggio, il cavallo è condotto dall’operatore.

Attività contadine

Accudimento dei piccoli animali della fattoria, attività di raccolta e semina nell’orto, realizzazione di merende con le uova delle galline e di spaventapasseri con paglia e materiali di riciclo, raccolta di legni secchi caduti dagli alberi con l’aiuto del cavallo da tiro che porterà per noi la legna e ci permetterà di accendere il forno e cucinare il pane.

Giochi di gruppo e passeggiate nel bosco

Escursioni al bosco e attività per imparare a riconoscere le piante e le tracce degli animali, a piedi o in compagnia del cavallo, giochi con le caprette per capire che qualunque animale può capire ed essere sereno con noi, giochi di gruppo, raccolta di materiali naturali per lavoretti e giochi.

 

Territorio e ambiente

L’Isola dei Cavalli si trova alle porte del Bosco di Macchia Grande di Manziana, che con i suoi 600 ettari è una delle più affascinanti realtà naturali presenti in Etruria. Colpisce la maestosità dei suoi alberi, in gran parte cerri ad alto fusto, così come i larghi sentieri che attraversano il bosco e lambiscono praterie a perdita d’occhio.

Il Bosco Macchia Grande è un’area incontaminata ricca di sentieri da percorrere alla ricerca di tracce di animali e uccelli, dei suoi enormi alberi secolari, le bianche pareti di rocce sulfuree di origine vulcanica fatte di zolfo e le antiche strade romani e fontanili. Nel Bosco di Manziana ancora vivono cavalli e mucche allevati liberi, che con un po’ di fortuna possiamo incontrare nelle nostre escursioni e nel periodo estivo, con i calare della sera, è ancora possibile immergersi in una moltitudine di lucciole.

 

Tipo di alloggio

L’accampamento delle tende è in un’area dedicata all’interno del terreno dell’Associazione, adiacente alla zona dove vivono i cavalli in branco.

 I bambini dormono in tende da 4 posti, tutte disposte intorno al un grande tepee indiano dove si svolge la sera la lettura delle storie. Nelle tende sono presenti materassini, facili da pulire e riposizionare in caso di polvere e su cui i bambini dormono con proprio sacco a pelo.

Vicino alle tende dei ragazzi sono sistemate le tende degli operatori. Sono presenti bagni sebach e docce.

A pochi metri dalla zona tende è presente un grande porticato a vetri, dedicato ai pasti e alle attività laboratoriali, la cucina, a cui i ragazzi hanno accesso per alcune attività come la realizzazione dei biscotti o il pane, il forno a legna, i gazebi esterni con tavoli e sedie e il bagno.

Aspetti educativi
Responsabile attività
Sostenibilità ambientale
Valore/tutela biodiversità
Valore/tutela ambiente e paesaggio
Alimentazione e filiere di prodotto
Testimoni del territorio

Erica Artale

Presidente Isola dei Cavalli a.s.d, Centro di Gestione Naturale del Cavallo, Responsabile Attività Assistite dagli Animali riconosciuto dalla Regione Lazio (AAA), Tecnico Volteggio Equestre ASI

Impatto minimo sull’ambiente, riscoperta di poche ma importanti regole e semplicità nella vita del campo

Attraverso le gite al Bosco e il riconoscimento delle tracce lasciate dagli animali, l’osservazione dell’ambiente, le attività di ricerca dei materiali e le numerose attività didattiche, il bambino comprende l’armonia dell’ambiente naturale e sviluppa la sua capacità di osservazione e percezione.

Le attività con gli animali sono finalizzate alla conoscenza delle differenze tra le varie specie e a far comprendere al bambino come ogni specie sia fatta in modo diverso, ma sempre perfetto per l’ambiente in cui vive. I bambini imparano a rispettare e apprezzare l’ambiente gli animali che lo abitano e a cercare di proteggerlo.

I pasti sono preparati direttamente dall’associazione con ricette semplici e sane e il più possibile impiegando i prodotti raccolti dai ragazzi nell’orto. I ragazzi vengono coinvolti e sensibilizzati sull’importanza dell’agricoltura ed il valore del cibo. Quando possibile, la frutta viene raccolta direttamente dagli alberi con i bambini e il dolce preparato con le uova delle galline per far percepire ai ragazzi l’importanza dello sfruttamento delle risorse che la natura ci offre, facendogli riscoprire sapori semplici di prodotti non confezionati ma realizzati insieme.

Università Agraria di Manziana. Spiegazione dell’Uso Civico delle risorse del Bosco di Macchia Grande, raccolta della legna e allevamento bestiame da parte dei cittadini.

Partner organizzativo

L’ISOLA DEI CAVALLI

Centro di gestione naturale del cavallo 

Gallery