CAMPANIA
I giovani biologi marini a Palinuro

0
Iscrizioni 2021 aperte!!
€ 670
Iscrizioni 2021 aperte!!
€ 670
PRENOTA ORA
6338

CONTATTI

Segreteria Campi Estivi
Tel. 06/27800984-int. 2

campiestivi@wwftravel.it


  •                                   GIFT CARD

NOTA COVID

Anche per il 2021 è previsto il rimborso integrale delle quote, in caso di blocco delle attività in base a decreto emergenza covid o in caso di blocco degli spostamenti regionali al momento della partenza per il campo (tale rimborso esclusivo per i residenti delle regioni sotto vincolo).

8 giorni - 7 notti
Partenze : 3-10 luglio; 10-17 luglio; 17-24 luglio; 24- 31 luglio 2021
Campania - Parco Naz. del Cilento - Capo Palinuro
Per Chi : 11 -14 anni
N° di Partecipanti : Min 10 - Max 24
Campania - Capo Palinuro e Costa degli Infreschi

I giovani biologi marini a Palinuro

Palinuro il mitico nocchiero di Enea, caduto in mare di notte, tradito dal dio Sonno, mentre conduceva la flotta verso l’Italia.

Per noi Palinuro, Marina di Camerota e tutto il tratto di costa che porta fino a Baia degli Infreschi sono invece il campo di esplorazione della vita sottomarina…campo per uno SNORKELING MITOLOGICO!

La nostra base è sulla sulla meravigliosa spiaggia tra Capo Palinuro a Marina di Camerota, un’incantevole oasi immersa nel verde che si affaccia su un braccio di mare fra i più belli d’Italia.

Patrimonio naturale di pace e serenità, che sarà meraviglioso scoprire con i nostri esperti biologi marina che ci porteranno alla scoperta degli angoli più affascinanti del Parco Nazionale del Cilento dove la bellezza è rimasta immutata nel tempo, tanto da essere riconosciuto Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO.

Con lo snorkeling andiamo ogni giorno a conoscere “un po’ più in profondità” gli ambienti marini e la bellezza che si cela anche solo pochi centimetri sotto il pelo dell’acqua, e tutti gli affascinanti e colorati organismi marini che la popolano.  

Faremo davvero i biologi marini, non solo in acqua, il lavoro del biologo non finisce lì! Ci sono le attività di laboratorio, le osservazioni al microscopio, la raccolta e l’analisi dei dati ambientali per conoscere e capire sempre di più e sempre meglio questo incantevole mondo che è il mare. 

 

La nostra vacanza sostenibile

Impariamo ad usare le risorse con consapevolezza, utilizziamo fonti di energia sostenibili e materiali riciclabili. Esploriamo il mare e la natura in tutte le sue forme. “Sentiamo” l’ambiente come una casa, da proteggere con attenzione e responsabilità.

Turni e Quota
TURNI 2021
  • 3 - 10 Luglio
  • 10 - 17 Luglio
  • 17 - 24 Luglio
  • 24 - 31 Luglio
QUOTA INDIVIDUALE

€     670,00

 

 

La Quota Comprende

  • Vitto e alloggio in pensione completa per tutta la durata della vacanza
  • Assistenza 24H degli animatori ed educatori esperti delle attività previste, attività
  • Tutti i materiali didattici e per le attività di ricerca (microscopi, kit di analisi..);
  • Assicurazioni RC e infortuni
  • Iscrizione annuale al WWF. Per chi è già socio in regola, la quota include il rinnovo per l’anno successivo

La Quota non Comprende

  • Il viaggio per/da la sede della vacanza
  • La quota obbligatoria di gestione pratica iscrizione di 30 euro.
  • Eventuali supplementi specifici indicati nella scheda alla voce SUPPLEMENTI

Supplementi

  • 7 € di tassa di soggiorno da pagare direttamente in loco
  • Obbligatorio: 45 € per trasporto in gommone, snorkeling notturno guidato e snorkeling guidato all'Area Marina Protetta degli Infreschi e alle grotte aperte

NOTE IMPORTANTI

VIAGGIO PER/DA SEDE DEL CAMPO 

Per questa proposta l’appuntamento coi partecipanti è direttamente alla sede del campo: le informazioni per l’appuntamento fanno parte della documentazione di info utili ed equipaggiamento che vengono forniti dalla Segreteria Campi prima della partenza.

 

Cosa faremo
  • Corso di biologia marina
    Osserviamo e impariamo a riconoscere i principali organismi marini che popolano le coste dell’area di Palinuro e dell’Area Marina Protetta Costa degli Infreschi.
  • Snorkeling e seawatching
    Facciamo attività quotidiane con i nostri biologi marini per conoscere dal vivo la straordinaria ricchezza di questo mare, sempre in sicurezza e compatibilmente con le condizioni meteo-marine.
  • Escursioni naturalistiche
    Visitiamo le aree verdi del territorio per fare osservazioni botaniche, geologiche e zoologiche.
  • Analisi in laboratorio
    Con l’equipaggiamento da campo, proviamo ad esercitarci nelle analisi chimico-fisiche e nelle osservazioni allo stereoscopio.
Mappa

Territorio e ambiente

La meravigliosa costa del Parco Nazionale del Cilento: un territorio intriso di storia, da Enea a Ulisse i miti dell’antica Grecia si intrecciano alla natura selvaggia, rigogliosa e lucente. Fatta di coste incontaminate, dove cantavano le sirene di Ulisse, grotte da esplorare, colline profumate di cedro ed ulivi da attraversare lungo le antiche mulattiere.

Tipo di alloggio

Il Black Marlin Club, nel comune di Marina di Camerota ma comunque a poche centinaia di metri dal famoso arco di Palinuro e dal suo promontorio. Il bel villaggio turistico è gestito in stile famigliare, si trova in riva al mare ed è dotato di ampi spazi con aree riservate al nostro gruppo. Include anche estesi spazi per il gioco e lo sport. 

Alloggeremo in bungalow in legno, con due camere e due letti singoli in ciascuna. Bagni esterni annessi e privati per ogni abitazione. 

Aspetti educativi
Responsabile attività
Sostenibilità ambientale
Valore/tutela biodiversità
Valore/tutela ambiente e paesaggio
Alimentazione e filiere di prodotto

Emilio Mancuso: Guida Ambientale e naturalista subacqueo – responsabile delle attività di didattica ambientale nelle proposte di turismo naturalistico dell’I.S.M. – Istituto per gli Studi sul Mare e di Verdeacqua onlus, che si occupano della diffusione su larga scala e a più livelli della “cultura del mare” intesa come conoscenza delle caratteristiche biologiche ed ecologiche di questo ambiente e delle implicazioni dell’impatto antropico su di esso. Gli esperti collaboratori dell’I.S.M. e di Verdeacqua, organizzano per questo una serie di attività divulgative rivolte ad un pubblico il più vasto ed eterogeneo possibile attraverso corsi di biologia ed ecologia marina e attività specifiche di formazione ed aggiornamento rivolte a docenti delle scuole o a professionisti ed operatori del settore. L’importante presenza di un educatore dell’associazione Il Melograno affiancherà e coordinerà tutti gli aspetti educativi legati a questa meravigliosa esperienza di vita di gruppo e di escursionismo in natura.

Le attività previste sul campo, come anche quelle relative al soggiorno nella struttura ricettiva, saranno impostate sui più importanti concetti di sostenibilità ambientale, dal risparmio energetico, al riciclaggio, all’uso di fonti di energia sostenibili. I ragazzi saranno formati e responsabilizzati e pronti ogni giorno a rispettare e a far rispettare le regole di attenzione dell’ambiente naturale e marino in particolare.

Il programma previsto prevede che i ragazzi possano sviluppare una specifica competenza biologica e naturalistica sulle specie faunistiche e floristiche degli ambienti costieri e marini.

I ragazzi verranno accompagnati in escursione anche alla scoperta del paesaggio nei suoi elementi misti antropizzati e naturali, con attenzione puntata sull’uso del suolo di antica tradizione agricola e locale, la destinazione di aree naturali ad obiettivi di tutela, la critica ad eventuali esempi di degrado dell’impatto turistico convenzionale sul territorio e sulle componenti sociali.

 

Prodotti di stagione, prodotti locali e prodotti che raccontano le peculiarità storiche e geografiche della zona: ecco quale è il valore aggiunto di un’alimentazione attenta e sostenibile.

Assaporare il gusto vero dei prodotti che la terra e il mare ci danno, tenendo più basso possibile il numero di chilometri che questi prodotti hanno percorso per arrivare alle nostre tavole.

Per quanto riguarda i prodotti del mare, oltre che alla stagionalità, al bassissimo chilometraggio (vivremo a pochi passi dal mare tutto il nostro campus) faremo attenzione a evitare tutte quelle catture che arrivano dai piani alti delle reti trofiche, tutti quegli organismi che per loro ruolo in natura, è bene che stiano nel mare e non nel nostro piatto.

Per i nostri ragazzi sarà fonte di scoperta, sia di gusto che di informazioni, capire quanto si possa conoscere il MARE e imparare a rispettarlo anche riducendo l’impronta ecologica delle nostre scelte gastronomiche.

Partner organizzativi

       Verdeacqua

Gallery