Segreteria campi estivi +39.06.27800984 int. 2 campiestivi@wwftravel.it
Ufficio viaggi mondo/Italia/Oasi stay +39.06.85376501 info@wwftravel.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Stato*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
Segreteria campi estivi +39.06.27800984 int. 2 campiestivi@wwftravel.it
Ufficio viaggi mondo/Italia/Oasi stay +39.06.85376501 info@wwftravel.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Stato*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Biologi marini crescono… alla “porta” delle 5 Terre

0
Quota
€ 830
Quota
€ 830
PRENOTA ORA
Salva nella Wishlist

L'aggiunta di articoli alla Wishlist richiede un account

1730

Perché Viaggiare con noi?

Contatti Utili

Segreteria Campi Estivi 06/27800984-int. 2

campiestivi@wwftravel.it

Segreteria Campi in barca a Vela 329 0143174; 327 2264388

info@circolovelamare.com

Segreteria Viaggi +39.06.85376501

info@wwftravel.it

8 giorni - 7 notti
Turni : 22-29 giugno; 29 giugno-6 luglio; 6-13 luglio; 13-20 luglio
Liguria - Parco Nazionale Cinque Terre - Levanto
Per Chi : 7 - 11 anni
N° di Partecipanti : Min 12 - Max 18
Liguria - Parco Nazionale delle Cinque Terre

Biologi marini crescono… alla “porta” delle 5 Terre

Non ce lo facciamo ripetere. Ci tuffiamo dagli scogli e sguazziamo eccitati in questo blu cobalto, in quest’acqua profonda ad appena un passo dalla spiaggia. Il mare della Liguria lo conosciamo bene, ma forse non quanto pensavamo. Con maschera e pinne ci spingiamo giù, e in men che non si dica accade l’inaspettato. Donzelle e saraghi, granchi, pesci e crostacei di una marea di specie diverse… i più spettacolari organismi marini, ci passano accanto con un guizzo. Peccato che non possiamo spalancare la bocca!

Guide ambientali e biologi marini ci raccontano tante curiosità su questo tratto di Mediterraneo; grazie a loro impariamo ad osservarlo con strumenti scientifici di laboratorio. Ogni scoperta, un’emozione.

Dopo lo snorkeling e il seawatching, ci prepariamo per l’escursione tra i sentieri del Levante ligure, stanchi ma contenti. Con la mano salutiamo le Cinque Terre, che ci ricambiano con un sorriso.

La nostra vacanza sostenibile

Apprendiamo come rispettare l’ambiente naturale e quello marino, sviluppiamo competenze naturalistiche e biologiche, facciamo escursioni nelle aree naturali per imparare a proteggerle.

Note Importanti

Pur compatibilmente con l’età, per questo campo è necessario saper nuotare. Non sono richieste particolari abilità sportive, ma di avere una minima dimestichezza con l’acquaticità. 

 

VIAGGIO PER/DA SEDE DEL CAMPO 

Per questa proposta è prevista la possibilità di avvalersi, su richiesta, del viaggio accompagnato da Milano e Roma. 

Le informazioni per la prenotazione del viaggio fanno parte della documentazione di conferma e vengono forniti dalla Segreteria Campi nel corso delle procedure di  finalizzazione dell’iscrizione.

L’organizzazione effettiva del viaggio è soggetta ad un numero minimo di richiedenti. 

 

 

Destinazione

Territorio e ambiente

Lungo l’incantevole costa del Levante Ligure e delle Cinque Terre, tra i Comuni di Riomaggiore, Vernazza, Monterosso e per una piccola porzione di Levanto, si alternano falesie a strapiombo sul mare, baie, spiaggette, grotte e anfratti fra gli scogli. Siamo sul tratto di costa che va da Framura da un lato, a Punta Mesco, Monterosso e fino a Riomaggiore, dall’altro.

Informazioni sulla destinazione

Tipo di alloggio

L’ ostello, confortevole e in posizione ottima per lo svolgimento delle nostre attività, è situato nel centro della piccola Levanto.

Siamo sistemati in camere multiple e mangiamo tutti i giorni nei ristoranti del paese convenzionati.  

Partner organizzativi

Verdeacqua 

www.verdeacqua.org

Cosa faremo
  • Osservazione delle specie marine e approfondimenti di biologia marina
    Osserviamo con strumentazione scientifica il materiale biologico recuperato e impariamo a riconoscere i principali organismi che popolano le coste di Levanto e del Parco delle Cinque Terre.

  • Snorkeling e seawatching
    Affiancati dallo staff di Verdeacqua, conosciamo la miriade di specie vegetali ed animali che vivono sotto il pelo dell’acqua.

  • Fotografie e didattica
    Immortaliamo la straordinaria ricchezza di questo mare e approfondiamo insieme la teoria, che ci è utile per lo svolgimento delle attività pratiche. Facciamo anche esercitazioni di analisi chimico-fisiche e osservazioni al microscopio.

  • Escursioni
    Grazie alle escursioni a terra, svolgiamo anche tante osservazioni di carattere botanico, geologico e zoologico.
Aspetti educativi
  • Responsabile dell'attività

Emilio Mancuso: Guida Ambientale e naturalista subacqueo – responsabile delle attività di didattica ambientale nelle proposte di turismo naturalistico dell’I.S.M. – Istituto per gli Studi sul Mare e Verdeacqua.

Divulgatore scientifico, si occupa della diffusione su larga scala e a più livelli della “cultura del mare” intesa come conoscenza delle caratteristiche biologiche ed ecologiche di questo ambiente e delle implicazioni dell’impatto antropico su di esso.

Insieme ai colleghi e collaboratori dell’I.S.M. e di Verdeacqua, organizza per questo una serie di attività di comunicazione e divulgazione rivolte ad un pubblico il più vasto ed eterogeneo possibile attraverso corsi di biologia ed ecologia marina, attività specifiche di formazione ed aggiornamento rivolte a docenti e ricercatori o a professionisti ed operatori del settore.

  • 1. Come viene trattato l’argomento della sostenibilità ambientale:

Le attività previste sul campo, come anche quelle relative al soggiorno nella struttura ricettiva, saranno impostate ovunque possibile sui più importanti concetti di sostenibilità ambientale, dal risparmio energetico, del riutilizzo dei materiali, dell’uso di fonti di energia sostenibili. I ragazzi saranno formati e responsabilizzati e pronti ogni giorno a rispettare e a far rispettare le regole di attenzione dell’ambiente naturale e marino in particolare.

  • 2. Come viene trattato l’argomento Valore/tutela della biodiversità:

Il programma previsto prevede che i ragazzi possano sviluppare una specifica competenza biologica e naturalistica sulle specie faunistiche e floristiche degli ambienti costieri e marini.

  • 3. Come viene trattato l’argomento valore e tutela dell’ambiente/paesaggio:

I ragazzi verranno accompagnati in escursione anche alla scoperta del paesaggio nei suoi elementi misti antropizzati e naturali, con attenzione puntata sull’uso del suolo di antica tradizione agricola e locale, la destinazione di aree naturali ad obiettivi di tutela, la critica ad eventuali esempi di degrado dell’impatto turistico convenzionale sul territorio e sulle componenti sociali.

  • 4. Come viene trattato l’argomento alimentazione e valore delle filiere di prodotto (locale, bio ed equosolidale per i tropicali)

Prodotti di stagione, prodotti locali e prodotti che raccontano le peculiarità storiche e geografiche della zona: ecco quale è il valore aggiunto di un’alimentazione attenta e sostenibile.

Assaporare il gusto vero dei prodotti che la terra e il mare ci danno, tenendo più basso possibile il numero di chilometri che questi prodotti hanno percorso per arrivare alle nostre tavole.

Per quanto riguarda i prodotti del mare, oltre che alla stagionalità, al bassissimo chilometraggio (vivremo a pochi passi dal mare tutto il nostro campus) faremo attenzione a evitare tutte quelle catture che arrivano dai piani alti delle reti trofiche, tutti quegli organismi che per loro ruolo in natura, è bene che stiano nel mare e non nel nostro piatto.

Per i nostri ragazzi sarà fonte di scoperta, sia di gusto che di informazioni, capire quanto si possa conoscere il MARE e imparare a rispettarlo anche riducendo l’impronta ecologica delle nostre scelte gastronomiche.

Turni e Quota

TURNI

22-29 giugno; 29 giugno-6 luglio; 6-13 luglio; 13-20 luglio

 

QUOTA   INDIVIDUALE 

€ 830

La Quota Comprende

  • Vitto e alloggio in pensione completa per tutta la durata della vacanza
  • Assistenza 24H degli animatori e biologi marini esperti delle attività previste, attività
  • Materiali didattici e per le attività di ricerca (microscopi, kit di analisi..)
  • Assicurazioni RC e infortuni
  • Iscrizione annuale al WWF. Per chi è già socio in regola, la quota include il rinnovo per l’anno successivo

La Quota non Comprende

  • Il viaggio per/da la sede della vacanza
  • La quota obbligatoria di gestione pratica iscrizione di 30 euro.
  • Eventuali supplementi specifici indicati nella scheda alla voce SUPPLEMENTI

Supplementi

  • Nessun supplemento è previsto per questa proposta
Gallery