fbpx
+39.06.85376501 info@wwftravel.it
+39.06.85376501 info@wwftravel.it

A CAVALLO COME I COWBOYS, NEI TEPEE COME VERI INDIANI

0
iscrizioni a partire da marzo 2019
A partire da€ 570
iscrizioni a partire da marzo 2019
A partire da€ 570
Il tour non è ancora disponibile.

Prenota

Salva nella Wishlist

L'aggiunta di articoli alla Wishlist richiede un account

60

Perché Viaggiare con noi?

Contattaci!

Non esitare a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+39.06.85376501

info@wwftravel.it

8 giorni - 7 notti
Disponibilità: 16-23 giugno; 23-30 giugno; 7-14 luglio; 14-21 luglio;
Toscana - Castell'Azzara
Per Chi : 11 - 14 anni (da prima a terza media)
N° di Partecipanti : Min 12 - Max 24
Toscana - Castell'azzara

A cavallo come i Cowboys, nei Tepee come veri indiani

Le vostre migliori vacanze a cavallo sono qui!

Vivremo in un villaggio di tende tepee vicino al grande pascolo dove vivono liberi i nostri biondi Haflinger. Attraverso la cultura degli Indiani d’America riscopriremo valori semplici e veri come la condivisione ed il rispetto per ogni essere vivente. Per i più piccoli si inizia con attività e giochi di avvicinamento per approcciarsi al cavallo nel modo più corretto e sicuro e poi con il volteggio si acquisiranno ottime basi per la pratica dell’equitazione.

Per i più grandi lezioni in maneggio con nozioni di monta western e rilassanti passeggiate nel bosco. Oltre alle attività equestri laboratori, escursioni e giochi nel bosco e alla sera racconti e canti intorno al fuoco al cospetto del nostro totem.

Note Importanti

Importante: in questo campo i turni dal 16 al 23 Giugno e dal 23 al 30 Giugno e dal 14 al 21 Luglio sono turni misti, aperti contemporaneamente a ragazzi delle elementari e delle medie

Solo medie  11 – 14 anni  per il turno  7-14 luglio

 

Destinazione

Territorio e ambiente

A Castell’Azzara, in agricampeggio il Cornacchino all’interno di un agriturismo dove vengono montati 5 tepee indiani a fondo coperto (tende indiane) di 6 m. di larghezza e 7 m. di altezza. Un alloggio più unico che raro! I pasti sono curati dalla cucina dell’agriturismo e serviti nel Saloon del campeggi

Il Cornacchino è situato nella parte più intima, e selvaggia della Toscana. Immerso in una valle isolata, nel mezzo della riserva naturale del Monte Penna, una delle più affascinanti e meno conosciute Riserve Naturali del centro Italia. Il piccolo borgo in pietra in cui sorge l’agriturismo è circondato da boschi e pascoli popolati da caprioli, istrici e cinghiali. Nell’area limitrofa degli Usi Civici di Montevitozzo vengono ancora allevati cavalli bradi di razza autoctona che spesso incontriamo nelle nostre passeggiate a piedi e a cavallo. Più di tremila ettari dove non esiste agricoltura intensiva ma boschi, sorgenti e pascoli. Questo è l’ambiente dove scoprirete una natura ancora incontaminata in una valle circondata da boschi di quercia, faggi e castagni. Dall’alto delle colline si potrà godere il panorama su tre regioni: Lazio, Umbria e Toscana per lasciare spaziare la vista su tutta la Maremma Toscana sino al mare con Il Monte Argentario e l’Isola del Giglio.

Informazioni sulla destinazione

Tipo di alloggio

L’alloggio è in tende, 5 grandi tepee indiani, ampi ed alti (6m x 7). In ogni tenda ci sono 5 basi in legno rialzate dal suolo, provviste di materassi e cuscini. 

L’agricampeggio del Cornacchino è un campeggio inserito all’interno della struttura agrituristica. Si tratta di una superficie inerbata di circa 2.500 mq completamente recintata e, durante lo svolgimento dei campi, di esclusivo utilizzo.

I bagni sono con servizi in comune, separati per maschi e femmine. A disposizione dell’agricamping inoltre ci sono una piccola cucina di servizio  per la rapida preparazione di colazioni e merende. I pasti principali sono invece preparati direttamente dalla cucina dell’agriturismo  e serviti nel Saloon, il locale a disposizione del gruppo, come sala da pranzo e per attività.

 

Partner organizzativi

Agriturismo Il Cornacchino 

 

Cosa faremo

Ogni giorno i ragazzi saranno divisi in due gruppi che si alterneranno mattina e pomeriggio nelle attività con i cavalli (due – tre ore).
Si incomincerà con la conoscenza dei nostri cavalli nel loro ambiente naturale, il pascolo, dove i ragazzi apprenderanno dal vero alcune nozioni etologiche di base che serviranno nella pratica alla gestione del proprio cavallo sia nel lavoro a terra di pulizia ed accudimento che nel momento in cui monteranno a cavallo. Impareranno le dinamiche di relazione tra i cavalli per poter poi loro sapersi muovere in sicurezza attorno e “sopra” il proprio cavallo.

Con il volteggio e con le lezioni in campo acquisiranno la capacità di controllare e gestire il loro cavallo per poter poi uscire in passeggiata nei boschi e pascoli che circondano l’azienda.
Nell’altra parte della giornata, insieme ai nostri operatori, saranno impegnati nelle altre attività che comprendono: passeggiate nel bosco con giochi sensoriali, giochi di gruppo, giochi di fiducia, giochi e attività per il riconoscimento delle piante e delle tracce degli animali , raccolta di materiale naturale per laboratori che faremmo al campo: costruzione di acchiappasogni, di kazoo, lavorazione della creta, costruzione amuleti.

Aspetti educativi
  • Responsabile dell'attività

Benedetta Taddei: Guida ambientale escursionistica e equestre della regione Toscana; dal 1999 al 2006 animatore e responsabile Campi e trekking WWF; attività di educazione ambientale nelle scuole con la sezione WWF di Firenze.

  • 1. Come viene trattato l’argomento della sostenibilità ambientale:

Promuovendo e coinvolgendo i ragazzi nella raccolta differenziata. Fornendo informazioni riguardo il problema e la gestione dei rifiuti. Educando ad un uso consapevole delle risorse (sopratutto l’acqua considerando che al Cornacchino l’acqua proviene direttamente da una sorgente). Potenziando la fantasia e la manualità nel trasformare la destinazione d’uso degli oggetti (laboratorio sul riciclo di materiali di scarto).

  • 2. Come viene trattato l’argomento Valore/tutela della biodiversità:

Attraverso numerose attività didattiche giocose che coinvolgendo l’uso dei cinque sensi stimolerà il contatto fisico del bambino con l’ambiente naturale e la sua capacità di osservazione.
Si raccoglieranno i colori del bosco, si preparerà una pozione magica odorosa, si cercheranno le tracce degli animali.

  • 3. Come viene trattato l’argomento valore e tutela dell’ambiente/paesaggio:

Attraverso la vita ed i racconti degli Indiani d’America introdurremo concetti come il rispetto per l’ambiente ed ogni forma di vita. Favoriremo lo sviluppo di competenze necessarie per sviluppare un rapporto sano con l’ambiente come l’autonomia, la creatività, il senso di responsabilità e la collaborazione.
In un posto dove il benessere dei cavalli viene messo al primo posto e la natura e il lavoro dell’uomo hanno trovato una perfetta sintonia questo permette di affrontare meglio tematiche ambientali e di rispetto per gli animali.

  • 4. Come viene trattato l’argomento alimentazione e valore delle filiere di prodotto (locale, bio ed equosolidale per i tropicali)

Incentivando il consumo di frutta e verdura locale e stagionale. Creando una dieta ricca e varia di prodotti a Km.0.

  • 5. Quali sono i momenti di incontro con “testimoni” del territorio e quelli di conoscenza della tradizione e cultura locali

Ci sarà la possibilità di conoscere da vicino arti e mestieri legati alla tradizione della cura del cavallo (ferratura del cavallo, doma naturale…)

Turni e Quota

I turni per l’estate 2019 saranno pubblicati all’apertura delle iscrizioni, a marzo 2019

i turni 2018 erano 

Solo medie  11 – 14 anni  per il turno  7-14 luglio

Turni misti  8-14 anni  per i turni  16-23 Giugno; 23 – 30 Giugno; 14-21 Luglio

Quota individuale di partecipazione 

la quota per l’estate 2019 sarà pubblicata all’apertura delle iscrizioni, a marzo 2019

la quota del 2018 era di  € 570

La Quota Comprende

  • Vitto e alloggio in pensione completa per tutta la durata della vacanza
  • Assistenza 24H degli animatori ed educatori esperti delle attività previste, attività
  • Assicurazioni RC e infortuni
  • Iscrizione annuale al WWF. Per chi è già socio in regola, la quota include il rinnovo per l’anno successivo

La Quota non Comprende

  • Il viaggio per/da la sede della vacanza
  • La quota obbligatoria di gestione pratica iscrizione di 30 euro.
  • Eventuali supplementi specifici indicati nella scheda alla voce SUPPLEMENTI

Supplementi

  • Nessun supplemento è previsto per questa proposta
Gallery