ALBANIA
Scutari e le sue aree protette

0
Quota
€ 1,240
Quota
€ 1,240
PRENOTA ORA
6660

CONTATTI UTILI

Segreteria Viaggi +39.06.85376501

info@wwftravel.it

COME FARE A PARTIRE CON NOI

STUDIA LA SCHEDA DI VIAGGIO

Come prima cosa, osserva con attenzione le nostre schede viaggio; sono arricchite con il massimo delle informazioni possibili

CHIEDICI TUTTE LE INFO CHE VUOI

Se hai bisogno di altre informazioni o chiarimenti, chiamaci o scrivici: siamo a tua completa disposizione. Parlerai direttamente con il team di WWF Travel, che conosce e ama raccontare i dettagli di ogni viaggio.

ISCRIVITI AL VIAGGIO

Hai tutte le informazioni che ti servono e hai deciso di partecipare ad uno dei nostri viaggi?
Per iscriverti, ti basta compilare il form cliccando sul pulsante PRENOTA ORA nella scheda del viaggio

CONFERMA LA PARTECIPAZIONE

La partecipazione sarà confermata con il pagamento di una caparra pari al 20% della quota viaggio. Ovviamente in caso di restrizioni governative che impediscano lo svolgimento del viaggio, la quota sarà interamente rimborsata.

PARTI CON NOI

Le tue vacanze sono salve! Ora sei un Viaggiatore WWF, preparati a incontrare la natura più autentica.

6 giorni 5 notti
Partenze : 25 - 30 Settembre 2021
Albania
Scutari e le sue aree protette

Un itinerario alla scoperta della magia di 4 aree protette in 5 giorni, attraversando una natura ricchissima di biodiversità e sperimentando la calorosa ospitalità del nord dell’Albania. Una esperienza che vi porterà dai 0 ai 2694m di dislivello e che vi consentirà di contribuire agli sforzi di conservazione di parchi naturali ed aree protette.

Data e Quota
 Settembre 2021
 Quota per partecipante in camera doppia: € 1.240
 

La Quota Comprende

  • Pernottamento per 6 notti in hotel 3 * o piccoli hotel boutique con colazione inclusa
  • Trasferimenti aeroportuali
  • Tasse di soggiorno locali
  • Light Lunch, 1 cena di Benvenuto e 1 Cena di arrivederci
  • Trasferimenti con autista come da programma
  • Servizio Accompagnamento Guida professionale
  • Tutte le attività gestite da professionisti con licenza statale
  • Biglietti d'ingresso
  • Escursione in barca sul fiume Buna
  • Tutte le spese della guida e dell'autista

La Quota non Comprende

  • Viaggio da/per aeroporto di destinazione e tasse aeroportuali
  • Cene non menzionate nella sezione “Servizi Compresi”
  • Spese personali non incluse nel programma
  • Assicurazione di viaggio

Supplementi

  • E’ richiesta obbligatoriamente una polizza medico bagaglio base (il costo è di € valida per gg totali, Assistenza e Spese mediche massimale €, Bagaglio max 1 €). • poichè in genere il massimale di 30.000 € è considerato insufficiente consigliamo una polizza integrativa facoltativa (massimale 300.000 €). Premio a persona 55€.

Mappa

Mappa

Programma
Programma
Giorno 1
Tirana

La nostra giornata inizia alle 09:00 con un Benvenuto e una breve introduzione dell’itinerario di viaggio che ci attende. Subito dopo partiamo per un tour a piedi che ci condurrà alla scoperta di Tirana passeggiando per Piazza Skanderbeg e Boulevard “Martyrs of the Nation”, per concludersi con una visita al Museo di Scienze Naturali, dove ci accompagnerà un esperto di fauna e flora locale.

Proseguiamo la giornata con una visita ad un bunker del periodo comunista, convertito in deposito dai pescatori locali.

Da qui ci raggiungiamo il Parco Naturale Kune – Vain che visiteremo dopo una breve introduzione da parte di un Ranger del Parco.

Pranzo presso la Laguna di Patok per poi visitare la zona circostante

Un trasferimento ci accompagnerà quindi a Scutari (Shkodra) dove ceneremo e pernotteremo.

Giorno 2
Castello di Scutari

Oggi ci dirigiamo verso il castello di Scutari, Fortezza dal passato ricco di leggende ed avamposto militare; qui visiteremo il piccolo ma interessante museo e faremo una piccola pausa caffè godendo di un panorama che abbraccia la confluenza di tre fiumi (Drini, Kiri e Buna), il Lago di Scutari e l’intera città.

Con un transfer ci dirigiamo quindi al ponte di Buna e da li potremo imbarcarci per una gita sul fiume Buna e sul Lago di Scutari. Per pranzo ci uniremo ad una famiglia di pescatori locali nel Villaggio di Zogaj, situato al confine con il Montenegro, e potremo gustare cibi e sapori tipici del luogo grazie all’ospitalità di una famiglia locale.

Dopo un incontro con un rinomato artigiano locale, ci muoveremo da Shiroka e Scutari utilizzando la bici (8,2 km); rientrati in hotel avremo del tempo a disposizione per rilassarci prima della cena in un piccolo ristorante del centro.

Giorno 3
Riserva Naturale di Velipoja

Partenza per la Riserva Naturale di Velipoja dove il Personale del Parco ci introdurrà le caratteristiche  dell’Area Protetta, formata da foreste e paludi.

Qui sarà possibile contribuire alla piantumazione di alcuni arbusti, che verranno contrassegnate con il nome della persona che le ha interrate.

Infine, avremo la possibilità di incontrare e conoscere Zenel Dragu che agli inizi degli anni ’70, ancora giovanissimo, cercò di fuggire dall’Albania Stalinista attraversando la regione di Scutari; una fuga che si concluse con una cattura che lo portò a trascorrere gran parte della sua giovinezza nelle prigioni albanesi, esperienza che sarà al centro della sua narrazione.

Pranzo a Velipoja, per poi ritagliarci del tempo per passeggiare in riva al mare.

Il pomeriggio sarà dedicato al relax e ci ritroveremo per cena.

Giorno 4
Parco Nazionale di Thethi

Lasciato l’hotel ci dirigiamo verso il Parco Nazionale di Thethi

Lungo il tragitto ci fermeremo a Qafë Thore per godere di un panorama mozzafiato direttamente nel cuore delle Montagne Maledette e visitare anche il monumento di Edith Durham. Da qui inizieremo la nostra escursione a piedi verso il Passo di Thore (possibilità di utilizzare autobus locale per il trasporto).

Durante il cammino, potremo consumare il nostro pranzo al sacco mentre i nostri bagagli verranno trasportati al villaggio.

Arrivati al centro visitatori sarà possibile partecipare ad un briefing introduttivo sull’area protetta e sul lavoro svolto quotidianamente dai ranger che se ne occupano; visiteremo quindi la Chiesa e “Kulla e Ngujimit”, anche conosciuta come “Torre dell’Isolamento”.

Sistemazione in una piccola ma graziosa pensione a Theth gestita da una delle famiglie locali della valle, dove consumeremo una cena con cibo locale, sorseggiando a fine pasto del raki, un brandy locale.

Giorno 5
Blue Eye

Lasciata la guest house ci dirigiamo verso la cascata dove assisteremo I ranger nel loro lavoro di monitoraggio sul campo, trasformandoci in “Ranger per un giorno”.

Iniziamo quindi la nostra escursione che in due ore di camminata ci condurrà al Blue Eye, uno specchio d’acqua che rappresenta la parte iniziale della sorgente del fiume Bistricë.

Pranziamo quindi in località Nderlyse per poi rientrare alla nostra pensione, non senza aver fatto una sosta nelle “Vaskat e Gurit”, ovvero delle vasche di pietra ed acqua naturale dove chi vorrà potrà fare una breve nuotata.

Rientrati alla pensione ci cimentiamo in una lezione di cucina locale al termine della quale consumeremo quello che abbiamo imparato a preparare.  

Cena in Guesthouse. Pernottamento a Theth.

 

Giorno 6
Giornata in Fattoria

Dopo colazione iniziamo il nostro viaggio di rientro a Scutari.

Ci dirigiamo quindi verso la fattoria Mrizi i Zanave (Ombra delle Fate), un vero e proprio simbolo di sviluppo sostenibile sia nel settore agricolo che in quello dell’ospitalità. Pranzeremo e visiteremo I dintorni che raccontano la storia e le tradizioni della Gegeria, ovvero dell’Albania settentrionale.

Cena in un piccolo ristorante familiare e pernottamento a Tirana.

 

Giorno 7
Tirana

Oggi esploriamo la vecchia Tirana e tutti gli angoli nascosti della città prima che diventasse la capitale dell’Albania. Se avremo ancora tempo a disposizione concluderemo la giornata con una visita al Museo Nazionale di Storia dell’Albania. Per poi dirigerci all’aeroporto per la ripartenza.

 

Tour Operator Partner

Progetto MEET Network IUCN

Dettagli
Dove alloggeremo

Guest House Locali

 

Info utili
Livello di difficoltà del viaggio
Attività senza difficoltà particolari, non è richiesta esperienza specifica.
Per la natura dell’itinerario, e per le disposizioni di legge, questa proposta è limitata ai maggiori di anni 12
Gallery