GRECIA
Creta – Dalle montagne al mare, il cammino degli Dei

0
Quota
€ 1,490
Quota
€ 1,490
PRENOTA ORA
8028

CONTATTI UTILI

Segreteria Viaggi +39.06.85376501

info@wwftravel.it

COME FARE A PARTIRE CON NOI

STUDIA LA SCHEDA DI VIAGGIO

Come prima cosa, osserva con attenzione le nostre schede viaggio; sono arricchite con il massimo delle informazioni possibili

CHIEDICI TUTTE LE INFO CHE VUOI

Se hai bisogno di altre informazioni o chiarimenti, chiamaci o scrivici: siamo a tua completa disposizione. Parlerai direttamente con il team di WWF Travel, che conosce e ama raccontare i dettagli di ogni viaggio.

ISCRIVITI AL VIAGGIO

Hai tutte le informazioni che ti servono e hai deciso di partecipare ad uno dei nostri viaggi?
Per iscriverti, ti basta compilare il form cliccando sul pulsante PRENOTA ORA nella scheda del viaggio

CONFERMA LA PARTECIPAZIONE

La partecipazione sarà confermata con il pagamento di una caparra pari al 20% della quota viaggio. Ovviamente in caso di restrizioni governative che impediscano lo svolgimento del viaggio, la quota sarà interamente rimborsata.

PARTI CON NOI

Le tue vacanze sono salve! Ora sei un Viaggiatore WWF, preparati a incontrare la natura più autentica.

8 giorni 7 notti
Partenze :
22-28 Maggio 2022
22-28 Settembre 2022
Grecia
Creta – Dalle montagne al mare, il cammino degli Dei

Il Parco Nazionale delle White Mountains è l’unico parco nazionale di Creta. Si concentra intorno alla gola di Samaria, a un’altitudine di 1.200 m e prosegue fino ad Agia Roumeli, sulle rive del Mar Mediterraneo. Offre protezione a oltre 450 specie di piante e animali, 70 delle quali endemiche di Creta.

Highlights: 

La gola di Samaria, che insieme ai pendii circostanti e ad alcune gole minori costituisce l’intera area designata come parco nazionale, si distende per ben 16 km tanto da essere considerata la più lunga d’Europa e una delle gole più impressionanti della Grecia. Alla fine del percorso, bagni, pranzi in taverna e picnic sotto una chioma di alberi in piena vista sul Mar Mediterraneo!

Agia Roumeli, un piccolo villaggio costiero che si raggiunge dopo aver attraversato le Gole di Samaria. Le chiese bizantine di Panagia, Agia Triada e Agios Pavlos, un castello turco e una spiaggia eccezionalmente bella. 

Il lago Kournas, l’unica distesa naturale di acqua dolce di tutta l’isola di Creta, alimentato da ruscelli e corsi sotterranei. Il lago copre una superficie di 579 mila metri quadrati, luogo ideale per una passeggiata o per un picnic. Paesaggio incantevole e ambiente rilassato, rifugio per molte specie di uccelli, come le gallinelle d’acqua, le anatre, gli aironi e i cormorani, famoso per le sue anguille e per le rare tartarughe con macchie sul guscio. 

Data e Quota
 22 – 28 Maggio 2022
22 -28 Settembre 2022
 Quota per partecipante in camera doppia: 1490 euro 
 

La Quota Comprende

  • Accompagnatore biologo per tutta la durata del viaggio
  • Guida locale di lingua italiana/inglese e guide locali in alcuni siti
  • Sistemazione in hotel per 6 notti. Mezza Pensione (colazione + cena) per tutti i giorni. La cena del primo giorno è offerta in un ristorante locale nella città di Chania e tutti gli altri giorni la cena è negli hotel. Per il pranzo i partecipanti saranno forniti di packed lunch.
  • Visita guidata (a piedi) nella città vecchia di Chania con guida professionista (circa 3 ore).
  • Biglietti d'ingresso al Parco Botanico (2° giorno)
  • Biglietti d'ingresso per le Gole di Samaria (Parco Nazionale)
  • Trasferimenti privati ​​BUS (o Van, o mini-bus): 1° giorno dall'aeroporto al city hotel di Chania + 2° giorno da Chania a Omalos e all'osservatorio Gre Leska + 3° giorno dall'hotel Omalos all'ingresso della gola di Samaria + 6° giorno da Dal villaggio di Agios Ioannis all'aeroporto di Chania
  • Trasferimenti solo per i bagagli: 3° giorno dall'hotel Omalos al villaggio di Agia Roumeli. I bagagli verranno trasportati in camion dall'hotel Omalos al villaggio costiero di Sougia e da lì in barca al villaggio di Agia Roumeli. Gita/trasferimento in barca privata il 4° giorno da Agia Roumeli a Chora Sfakion. Trasferimento in camioncino per persone + bagagli il 4° giorno da Chora Sfakion ad Anopoli, Aradaina e Agios Ioannis
  • Musicisti tradizionali locali (2 persone) per una serata di musica dal vivo tradizionale il 5° giorno. Questo durerà circa 3 ore.
  • Assicurazione medico/bagaglio

La Quota non Comprende

  • Volo aereo internazionale
  • Assicurazione annullamento viaggio, opzionale *
  • Bevande Alcoliche
  • Mance ed extra personali e in generale ciò che non è compreso ne "la Quota comprende"
  • Tassa di soggiorno (circa 1 euro per persona al giorno)
  • * La copertura della polizza di annullamento si riferisce esclusivamente all’importo della quota di partecipazione. Esiste la possibilità di estendere la polizza anche per il volo aereo (solo se acquistato tramite WWF Travel) e per le eventuali estensioni di viaggio. In questi casi il premio assicurativo varia in base agli importi assicurati.

Mappa

Mappa

Programma
Programma
Giorno 1
Città di Chania

Trasferimento dall’aeroporto di Chania all’hotel nella città di Chania. Check-in in hotel e subito dopo incontro con tutto il gruppo nella hall dell’hotel per l’introduzione – presentazione del programma e del tour. Tempo libero per un po’ di riposo e nel pomeriggio visita guidata della città (a piedi) nella città vecchia dove avremo un assaggio della storia antica, dei numerosi monumenti di epoche e civiltà diverse (araba, veneziana , turco, ebraico, ecc.) e l’atmosfera travolgente – una colorata miscela di vecchio e nuovo – che ci entusiasmerà. A seguire, ceneremo in un ristorante locale. Pernottamento a Chania.

Giorno 2
Parco Botanico - Omalos Μountain Plateau – Osservatorio ¨Gre Leska¨ (Parco Nazionale delle Montagne Bianche)

Prima colazione e partenza dalla città di Chania (verso le 10:00) per la zona montuosa di Omalos (1 ora di macchina) a 1050 m di altitudine. Lungo il percorso, sosta al PARCO BOTANICO di Creta. Il Parco offre l’opportunità di meravigliarsi nei giardini della natura e conoscere alberi da frutto, erbe aromatiche, spezie, piante medicinali e decorative provenienti da tutto il mondo e assistere agli animali nel loro habitat naturale. Arrivo nell’altopiano di Omalose breve sosta in hotel (per lasciare i bagagli). Successivamente, con un piccolo furgone, visiteremo il vicino Osservatorio di «Gre Leska» da dove avremo una vista mozzafiato della zona, della gola di Agia Irini e del Mar Mediterraneo. Ritorno al nostro hotel per il check-in. Tempo libero, cena e pernottamento.

Giorno 3
GOLA DI SAMARIA – Agia Roumeli

Prima colazione e partenza per un trekking nella Gola di Samaria, il cuore del Parco Nazionale delle Montagne Bianche, che è anche Riserva della Biosfera del Mondo. Il trekking parte da un’altitudine di 1.250 m e termina sulle rive del Mar Mediterraneo, ad Agia Roumeli. Nel pomeriggio raggiungiamo la fine della gola e l’isolato villaggio costiero di Agia Roumeli (uno dei pochissimi villaggi in Grecia senza collegamenti stradali), dove faremo il check-in nel nostro piccolo hotel locale. Cena e pernottamento. Il trekking è lungo circa 16 km e normalmente può durare dalle 6 alle 8 ore su sentiero ben segnalato e generalmente facile ma piuttosto lungo. Le persone faranno il trekking, portando solo un piccolo zaino e noi ci occupiamo del resto dei loro bagagli che verranno trasportati da Omalos ad Agia Roumeli con altri mezzi.

Giorno 4
Agia Roumeli – Gita in barca a Sfakia/Chora Sfakion – Anopoli –Aradaina – villaggio di montagna di Agios Ioannis

Prima colazione e tempo libero per una nuotata nel mare cristallino della Creta sud-occidentale. Partenza da Agia Roumeli verso mezzogiorno, con trasferimento in barca privata, seguendo la linea costiera di Sfakia, per raggiungere il villaggio di Chora Sfakion. In seguito, verremo trasferiti (tramite pista privata di pick-up) al villaggio storico di Anopolis dove faremo una breve sosta e continueremo per il vecchio villaggio “fantasma” di Aradaina, costruito sulle scogliere del cosiddetto gola. Per raggiungere Aradaina dobbiamo attraversare il ponte di metallo che sta a 138 metri da terra, tra i due lati della gola, quindi anche se non siete qui per provare il bungee jumping, il salto “minaccioso” vi darà una bella dose di adrenalina. Saremo guidati attraverso la storia della zona e del villaggio deserto che è un museo all’aperto dell’architettura (locale) di Sfakian.

Trasferimento (sempre su pista di prelievo privata) alla nostra destinazione finale della giornata, il villaggio di montagna di Agios Ioannis, situato ai piedi delle Montagne Bianche. Ci sistemeremo nelle nostre stanze nel piccolo albergo tradizionale (Alonia Guesthouse), cena e pernottamento.

Giorno 5
Agios Ioannis – “Papa Kefala”- “Kakos Poros

Prima colazione. Al mattino cammineremo su un sentiero ben segnalato e relativamente facile attraverso i boschi di pini secolari e cipressi. Il percorso termina in uno scenario selvaggio e maestoso, “Papa Kefala”, con vista sulla gola di Elygia, all’uscita della gola di Samaria e sul Mar Mediterraneo. Questo bellissimo sentiero è stato progettato dal Progetto MEET e il tempo totale di trekking è di circa 2 ore e mezza. Torniamo al nostro hotel dove avremo del tempo libero per riposarci e nel primo pomeriggio faremo un breve e facile trekking sulla strada forestale di ‘Kakos Poros’. Attraverso questo percorso raggiungeremo un “balcone” naturale sul Mar Mediterraneo con viste mozzafiato sul mare e sulle montagne soprastanti. Il tempo totale di trekking è di circa 50 minuti + tempo per visualizzazioni e foto. Ritorno al nostro hotel. Cena, cucinata dalla gente del posto con sapori e ricette tradizionali. Durante e dopo la cena, la chiusura di questa serata sarà a suon di musica locale (dal vivo!)

Giorno 6
Agios Ioannis – Frangokastello – Plakias – Città di Rethymno - Lago di Kournas - Chania

Colazione e partenza per il tour di oggi che ci porterà lungo la linea costiera meridionale di Creta occidentale, per poi risalire a nord per finire nella città di Chania nel pomeriggio.

La nostra prima tappa sarà nel piccolo villaggio costiero di Frangokastello (cioè il castello dei Franchi), a 13 km da Chora Sfakion, con bellissime spiagge sabbiose e rocciose e un castello veneziano ben conservato che si trova lì da più di 600 anni! Proseguiamo per passare dal villaggio di Plakias, una grande baia a mezzaluna che racchiude una bella spiaggia. Possibile sosta per una nuotata e un caffè/spuntino/ pranzo prima di proseguire per la salita verso nord. Mentre lasciamo il villaggio di Plakias, una parte del nostro percorso sarà spettacolare, portandoci attraverso l’imponente gola di Kourtaliotis.

Rethymno Old Town: Arriviamo nella città di Rethymno intorno alle 15:00 e qui avremo un tempo libero di circa 2 ore, per passeggiare tra i pittoreschi vicoli del centro storico, con la miscela di diverse architetture, culture e civiltà e lasciati trasportare dall’atmosfera unica. Partiamo da Rethymno e sosta al Lago Kournas. 

Il lago Kournas è il più grande lago naturale d’acqua dolce di Creta, rappresenta un importante ecosistema ed è incluso nella rete di protezione delle aree protette Natura 2000. Qui si trovano molte specie di uccelli acquatici come gallinelle d’acqua, anatre, aironi e cormorani, così come molte anguille qui presenti in popolazioni significative. Ha una profondità massima di 22,5 metri, una lunghezza massima di 1.080 m, una larghezza massima di 880 me il perimetro è di circa 3,5 chilometri. Questa è una scelta ideale per il pomeriggio, quando il colore dell’acqua è bellissimo, il lago è solitamente molto calmo e i visitatori possono anche pedalare o andare in kayak nel lago. Partiamo dal lago Kournas per arrivare a Chania intorno alle 20:00 per la nostra ultima notte, check-in in hotel, cena e tempo libero.

Giorno 7
Partenza

Colazione e trasferimento all’aeroporto per il volo di ritorno.

Tour Operator Partner

Progetto MEET Network IUCN

Dettagli e Informazioni utili
Documenti

Carta d’Identità valida per l’espatrio o Passaporto.

Vaccinazioni e politiche covid

Verificare situazione aggiornata sul sito VIAGGIARE SICURI del Ministero degli Esteri italiano

Dove alloggeremo

Hotel e appartamenti tipici locali.

Il 1° e il 6° giorno a Chania ARKADI HOTEL ( www.arkadi-hotel.gr), il 2° giorno a Omalos NEOS OMALOS Hotel (www.neos-omalos .gr), il giorno 3° ad Agia Roumeli GIGILOS Hotel o simile (www.gigilos.gr), il giorno 4° e 5° ad Agios Ioannis pensione tradizionale ALONIA (www.alonia.gr). Se gli hotel sopra indicati non sono disponibili al momento della prenotazione, verranno offerti hotel simili e della stessa classe.

Trasporti

Minivan da 9 posti o bus da 14 posti

Guide e sicurezza

Tutte le guide locali hanno la formazione necessaria per garantire la completa sicurezza del gruppo. Manterremo il gruppo unito e in contatto usando i walkie-talkie. Le guide hanno tutte seguito corsi di primo soccorso. Implementato un protocollo per la prevenzione del COVID. Tutti gli hotel hanno inoltre implementato tutte le misure di pulizia e disinfezione necessarie per garantire un ambiente sicuro.

Considerazioni mediche, difficoltà delle escursioni

Si richiede ai partecipanti di informarci dell’esistenza di eventuali malattie croniche o cardiovascolari che potrebbero interferire con le attività escursionistiche. Per gli stessi motivi abbiamo bisogno di conoscere eventuali allergie. È richiesto un buon livello di forma fisica ed è necessaria una precedente esperienza su percorsi di difficoltà simile. Il ritmo che seguiremo non è sportivo ma un ritmo che permetta interpretazione e interazione, tuttavia, l’esperienza o l’escursionismo regolare sono fondamentali.

Impegno per la sostenibilità

Nell’anno della pandemia, abbiamo rafforzato il nostro impegno per la sostenibilità

– Abbiamo implementato il nostro contatore di emissioni di carbonio e avviato il progetto di compensazione attraverso la riforestazione in Sierra Nevada. Progetto con volontari per la rigenerazione delle aree bruciate dagli incendi nel Parco Naturale         

 – Il 5% dei nostri ricavi (non utili) è destinato a progetti incentrati sulla conservazione delle attività tradizionali, come la transumanza e la conservazione delle razze autoctone di vacca di montagna. Contribuiamo a progetti per il mantenimento dei sistemi agricoli tradizionali, ricostruendo canali irrigui e riparando rifugi di montagna

– Lavoriamo con imprese indipendenti al 100% di proprietà locale, migliorando l’economia locale

– Formiamo e incoraggiamo i nostri fornitori e albergatori a essere più sostenibili e rispettosi dell’ambiente nelle loro attività quotidiane

– Prestiamo particolare attenzione al capitale umano e all’animazione socioeducativa, promuovendo la formazione e lo sviluppo professionale.