fbpx

Piemonte
Scalatori d’alberi: i giovani tree-climbers dell’Oasi

0
Quota
€ 460
Quota
€ 460
PRENOTA ORA
2564

CONTATTI

Gli uffici resteranno chiusi fino al 3 Aprile, ma i nostri staff di segreteria sono comunque al lavoro.
Per qualsiasi necessità scrivi una mail a: info@wwftravel.it

Segreteria Campi Estivi
Tel. 06/27800984-int. 2

campiestivi@wwftravel.it

7 giorni - 6 notti
Partenze : 21-27 giugno; 28 giugno -4 luglio; 5-11 luglio 2020
Piemonte - Oasi WWF Valmanera
Per Chi : 7-11 anni
N° di Partecipanti : Min 10 - Max 20
Piemonte - Oasi WWF di Valmanera

Scalatori d'alberi: giovani tree-climbers dell'Oasi

Ehi, che bellissimo benvenuto ammantato di profumi del bosco e di riflessi del sole fra le foglie!

L’Oasi WWF di Valmanera e Villa Paolina sembrano rivestite a festa quest’estate per aspettare noi!

Alla scoperta del bosco, ci arrampicheremo come veri tree-climbers, con corde e imbraghi, in un divertentissimo corpo a corpo con questi esseri maestosi e ombrosi. E che come giganti gentili ci lasciano giocare con i loro fusti, i loro rami accoglienti e le loro altezze.

Nei momenti coi piedi a terra, invece, faremo escursioni, giochi e attività sensoriali, impareremo persino alcune tecniche di sopravvivenza in natura e di orientamento; visiteremo musei che raccontano la biodiversità che un tempo abitava queste terre e ci improvviseremo paleontologi per immaginare tutte le connessioni della natura, dal passato più antico fino al nostro presente. 

La nostra vacanza sostenibile

Facciamo molta attenzione ai consumi energetici e all’uso delle risorse, come l’acqua o la corrente.  Utilizziamo le risorse in maniera consapevole, evitando gli sprechi. 

E’ da poco iniziato il progetto “Oasi a rifiuti zero”, frutto della collaborazione tra Gaia S.p.a. e WWF Oasi, che entro il 2021 ci permetterà di andare a ridurre al minimo l’impatto ambientale della struttura.

La struttura ha un impianto fotovoltaico e il progetto di cui prima prevederà l’installazione anche dei pannelli solari per la produzione di acqua calda.
Ci muoviamo nella natura con grande attenzione alla tutela e alla conservazione del paesaggio. A tavola scegliamo prodotti di filiera corta.

Note Importanti

VIAGGIO PER/DA SEDE DEL CAMPO 

Per questa proposta l’appuntamento coi partecipanti è direttamente alla sede del campo: le informazioni per l’appuntamento fanno parte della documentazione di info utili ed equipaggiamento che vengono forniti dalla Segreteria Campi prima della partenza.

 

Destinazione

Territorio e ambiente

L’Oasi WWF di Valmanera è posta a pochi chilometri a nord della città di Asti, all’ingresso della grande area boschiva dei Boschi di Valmanera, individuata come Sito di Importanza Comunitaria. 

L’Oasi ha un estensione di circa 10 ettari composti da prati e boschi, essa è inoltre percorsa da sentieri natura  lungo i quali sono presenti pannelli illustrativi delle peculiarità naturali e paesaggistiche.

Nel centro nell’Oasi vi è il pianoro presso il quale è posta l’antica Villa Paolina  con la casa per ferie e le altre strutture.

Di particolare interesse naturalistico vi sono le numerose specie di insetti osservabili presso il “prato delle farfalle” e lungo il  sentiero natura, ma anche uccelli e rettili osservabili oltre alle numerose specie botaniche ed in particolare il Cisto, specie tipicamente mediterranea che ha trovato in quest’angolo di Monferrato un sito ideale per la propria fioritura.

 
 
 

Tipo di alloggio

Alloggiamo nella grande casa per ferie di Villa Paolina, in camerate da 5 a 9 posti letto, con bagni in comune. 

La bella struttura per gruppi dispone di un ombroso portico e di un’ampia sala per le attività serali.   

 

Partner organizzativi

Cosa faremo

Tree-climbing

L’attività super affascinante del nostro campo, che lo distingue da tutti gli altri, sarà senz’altro il tree-climbing. Che, notare bene, non è come trovarsi in un normale parco avventura! Si tratta di arrampicarsi corpo a corpo sui maestosi alberi di questa splendida Oasi circondata di boschi. Dotati delle apposite imbragature, con corde e caschi e in tutta sicurezza grazie all’esperta guida dei nostri istruttori Il massimo dell’incanto sarà senza il momento dell’arrampicata notturna, accompagnati verso le chiome degli alberi dai canti degli animali della notte.

Escursioni

Faremo molte belle escursioni didattiche lungo i sentieri dei boschi di Valmanera, con attività di campionamento delle specie animali, riconoscimento di specie vegetali, laboratori naturalistici, perché ci piace cercare di conoscere e riconoscere la ricchezza della biodiversità, in particolare in un’area protetta e cercare di comprendere il valore degli equilibri naturali che così spesso vengono compromessi.

Tecniche di sopravvivenza in natura e di orientamento

Sarà divertente cimentarci con l’orienteering e il gioco di immaginare come sopravvivere in natura, anche se nel nostro caso si tratta di una dimensione naturale ma in piena sicurezza. Anche i giochi sensoriali aiuteranno a percepire l’ambiente intorno a noi e a saperci muovere meglio in natura.

Paleontologia per ragazzi

Faremo una piccola immersione nel passato naturale, con un’inusitata attività di paleontologia tutta da scoprire sul campo….

Orto didattico

Ci dedicheremo anche un pochino alla cura dell’orto didattico e alla raccolta dei prodotti che poi avremo a tavola, un modo tutto nostro per toccare con mano il l’importanza della qualità alimentare e del tema delle filiere di prodotto anche dal punto di vista di un bambino

 

Aspetti educativi
  • Responsabile dell'attività

Gonella Simona

Di formazione specializzata sulla promozione turistica e valorizzazione del territorio. Gestisce la sezione di educazione ambientale del CEA Villa Paolina da due anni circa. Ha inoltre esperienza pregressa nell’animazione creativa e come guida museale. Ha in atto una formazione continua di carattere naturalistico ed educativo. 

1. Come viene trattato l’argomento della sostenibilità ambientale:

Ogni momento del quotidiano e tutte le attività che verranno svolte, verranno accompagnate da informazioni sull’impatto che ogni nostra azione ha sull’ambiente e da consigli utili che i bambini potranno mettere in pratica una volta terminata l’esperienza del campo. Le linee guida sono fornite dal progetto “Oasi a rifiuti zero” che coinvolge la struttura da circa un anno.

2. Come viene trattato l’argomento Valore/tutela della biodiversità:

Visite al museo naturalistico, escursioni didattiche lungo i sentieri del SIC ddei boschi di Valmanera, attività di campionamento di specie animali, attività di riconoscimento di specie vegetali, laboratori naturalistici, ecc… al fine di conoscere la ricchezza della biodiversità e far comprendere il valore di un equilibrio che troppo spesso viene compromesso

3. Come viene trattato l’argomento valore e tutela dell’ambiente/paesaggio:

Attività di osservazione del paesaggio e dei vari ambienti che lo compongono. Attraverso due bacheche esplicative (posizionate in un punto panoramico) analizzeremo il paesaggio naturale e antropico, specificando quando l’intervento dell’uomo genera danni e quando può essere invece rispettoso della biodiversità animale e vegetale.

4. Come viene trattato l’argomento alimentazione e valore delle filiere di prodotto (locale, bio ed equosolidale per i tropicali)

Sensibilizziamo i bambini ad una corretta alimentazione attraverso un lavoro nell’orto didattico, dove si prendono cura di frutta e verdura che poi mangeranno durante i pasti. Con l’ausilio di una bacheca situata nell’orto e di materiale informativo e giochi, forniti dalla Cooperativa Natura Si, da cui acquistiamo parte degli alimenti, sensibilizzeremo i bambini sulla stagionalità di frutta e verdura e sulle filiere dei prodotti

5. Quali sono i momenti di incontro con “testimoni” del territorio e quelli di conoscenza della tradizione e cultura locali

Due volontari storici dell’Oasi ci guideranno a conoscere la flora e la fauna del territorio evidenziando le peculiarità e i cambiamenti di cui sono stati testimoni nel corso degli anni.

Turni e Quota

TURNI

21-27 giugno; 28 giugno -4 luglio; 5-11 luglio

QUOTA   INDIVIDUALE 

€  460

La Quota Comprende

  • Vitto e alloggio in pensione completa per tutta la durata della vacanza
  • Assistenza H24 degli educatori ambientali e guide escursionistiche, esperti delle attività previste.
  • Assicurazioni RC e infortuni
  • Iscrizione annuale al WWF. Per chi è già socio in regola, la quota include il rinnovo per l’anno successivo

La Quota non Comprende

  • Il viaggio per/da la sede della vacanza
  • La quota obbligatoria di gestione pratica iscrizione di 30 euro.
  • Eventuali supplementi specifici indicati nella scheda alla voce SUPPLEMENTI

Supplementi

  • Nessun supplemento è previsto per questa proposta
Gallery