+39.06.85376501 info@wwftravel.it
+39.06.85376501 info@wwftravel.it

Polonia: l’Europa come 10.000 anni fa

(1 Review)
FORM DI PARTECIPAZIONE
Quota individuale (volo non incluso)
A partire da€ 1,380
FORM DI PARTECIPAZIONE
Quota individuale (volo non incluso)
A partire da€ 1,380
Nome e Cognome*
Indirizzo Email*
La tua richiesta*
Salva nella Wishlist

L'aggiunta di articoli alla Wishlist richiede un account

407

Perché Viaggiare con noi?

Contattaci!

Non esitare a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+39.06.85376501

info@wwftravel.it

8 giorni 7 notti
Disponibilità: 3-10 Marzo
Per Chi : Per tutti
Polonia
L'Europa come 10.000 anni fa

Itinerario naturalistico guidato, nella più antica foresta primaria presente in Europa, regno del bisonte europeo. La sua superficie è rimasta bosco fin dall’ultima glaciazione 12.000 anni fa. Patrimonio dell’Unesco, è sicuramente il primo ecosistema forestale del nostro continente.

Visisteremo anche la torbiera del fiume Bierbza, dove vivono alci, aquile di mare, castori e lontre  e dove arrivano Migliaia di uccelli  durante l’inizio della migrazione verso i territori di riproduzione nordici.

Highlights

• Bisonte europeo – il gigante salvato dall’orlo dell’estinzione

• Bialowieza primeval forest – l’ultima foresta primordiale d’Europa

• Lupi e linci – alla ricerca dei grandi predatori

• Paludi di Biebrza – la più grande torbiera d’Europa

• Avifauna – le grandi migrazioni in un paradiso del birdwatching

• Alce, lontra e castoro – i silenziosi abitanti del fiume

Tappe del viaggio

Varsavia

Parco Nazionale Bialowiez “Strictly Protected Area”

Strictly Protected Area

La Strictly Protected Area è la zona più antica del parco nazionale di Bialowieza, protetta fin dal 1920. Definita dall’Unesco “Biosphere Reserve and a World Heritage Site”. Immutata fin dagli inizi del 1900, questa antica area di ampio bosco con circa 113 associazioni vegetali, include zone forestali che presentano caratteristiche di foresta vergine unico al mondo.

Parco Nazionale del Biebrza

Mappa e Itinerario

Itinerario

Giorno 13 Marzo

Arrivo all’aeroporto di Varsavia. Trasferimento verso Bialowieza village, al confine con Bialowieza N.P.

Giorno 24 Marzo

Giornata intera dedicata all’esplorazione di Bialowieza, per osservare il grande protagonista ” il Bisonte Europeo”

Giorno 3 5 Marzo

Giornata intera dedicata all’esplorazione di Bialowieza, per osservare il grande protagonista ” il Bisonte Europeo.

Giorno 46 Marzo

Giornata intera di escursioni nella parte più antica della foresta di Bialowieza “Strictly Protected Area”. Esplorando il Man and Biosphere Reserve , patrimonio mondiale dell’Unesco.

Giorno 57 Marzo

Osservazioni faunistiche all’alba, nella zona rossa del Parco Nazionale del Biebrza. Territorio di caccia dei grandi predatori il lupo e la lince.

Giorno 68 Marzo

Giornata intera dedicata all’osservazione dei grandi protagonisti del parco nazionale di Biebrza – Le alci,castori e lontre.

Giorno 79 Marzo

Birdwatching all’alba, le grandi migrazioni;nel pomeriggio escursione nella parte più selvaggia del Parco Nazionale del Biebrza.

Giorno 810 Marzo

Rientro a Varsavia e volo in Italia.

Partner organizzativi

Dettagli
Trasporti
Voli aerei

Volo di linea – non incluso nella quota

Tour Leader
Chi ci accompagna

Biologo italiano di Biosfera Itinerari

Dove alloggeremo

Case tipiche polacche, con servizio di ristorazione interno (una a Bialowieza e una a Bierbza)

Aspetti naturalistici e di sostenibilità

Bialowieza N.P. : ultimo lembo di foresta primaria ancora esistente in Europa, la sua superficie e’ stata un bosco sin dalla fine dell’ultima glaciazione 12.000 anni fa. Patrimonio dell’Unesco è sicuramente l’ecosistema forestale più importante nel nostro continente. Hot-spot di biodiversità faunistica e floristica, può vantare la presenza di specie rarissime e d’importanza internazionale, come il Bisonte europeo, l’Alce, il Cervo, la Lince, il Lupo, il Castoro europeo, il Cane-procione ed oltre 154 specie di volatili.

Biebrza N.P. : la più grande distesa di torbiere basse d’Europa, conservatesi allo stato naturale nella valle del fiume Biebrza, rappresenta uno scrigno di biodiversità incontaminata. Le paludi del Biebrza sono note nel mondo come habitat di numerosi uccelli palustri e di rapaci (circa 235 specie di cui 157 nidificanti), inoltre qui si raccolgono migliaia di uccelli migratori. La valle del Biebrza è anche il maggiore rifugio per l’alce, ma è possibile osservare anche lupi,castori e lontre. Uno dei migliori palcoscenici palustri d’Europa.

Quota
Quota per partecipante in camera doppia: € 1.380

La Quota Comprende

  • Trattamento full board
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Accompagnamento di un biologo per tutta la durata del viaggio
  • Tutti i trasporti via terra, con veicolo esclusivo a disposizione e autista
  • Tutte le attività e le escursioni come da itinerario

La Quota non Comprende

  • Volo internazionale, tasse aeroportuali e visti internazionali
  • Quota di gestione pratica di 30 euro
  • Assicurazione annullamento viaggio – opzionale – € 65. La copertura della polizza di annullamento si riferisce esclusivamente all’importo della quota di partecipazione. Esiste la possibilità di estendere la polizza anche per il volo aereo (solo se acquistato tramite WWF Travel) e per le eventuali estensioni di viaggio. In questi casi il premio assicurativo varia in base agli importi assicurati.
  • Mance ed extra personali e in generale ciò che non è compreso in“Servizi Compresi”

Supplementi

  • A richiesta e secondo disponibilità di posto supplemento singola Euro da definire al momento della prenotazione
Info utili
  • Documenti

Passaporto/Carta di identità con validità residua di 6 mesi dalla fine del viaggio.

  • Vaccinazioni

Nessuna obbligatoria

  • Trasporti

In pulmino a noleggio con autista

  • Pasti

Tutti i pasti sono inclusi nella quota

  • Livello di difficoltà del viaggio

Viaggio senza particolari difficoltà, aperto a tutti. 

 

Gallery