PUGLIA
BACK TO THE NATURE… avventure all’aria aperta a Torre Guaceto (MEDIE)

0
Iscrizioni 2021 aperte!!
€ 120
Iscrizioni 2021 aperte!!
€ 120
PRENOTA ORA
7223
5 giorni
Partenze : 21-25 giugno; 28 giugno-2 luglio; 5-9 luglio; 12-16 luglio; 19-23 luglio; 26-30 luglio 2021
Puglia - Oasi WWF Torre Guaceto
Per Chi : 10 - 13 anni
N° di Partecipanti : Min 5 - Max 16
Puglia - Oasi WWF Torre Guaceto

BACK TO THE NATURE… avventure all’aria aperta a Torre Guaceto

Giorni di mare e di sole, di foglie e di stelle! Qui a Torre Guaceto non sappiamo più dove posare gli occhi: dalla sabbia bianca ai fondali, fino ad arrivare ai profumi della terra, vivremo una serie di avventure in pieno contatto con la natura che abbiamo intorno.

Giocheremo con le foreste sottomarine e impareremo i segreti del bosco, ci stenderemo sulla sabbia e ci rilasseremo con il suono delle cicale…

Snorkeling e passeggiate naturalistiche, giochi all’aria aperta, racconti di tartarughe e viaggi tra le stelle saranno il nostro modo di tornare BACK TO THE NATURE, nell’abbraccio profondo di Madre Natura.

Il centro estivo è organizzato dalla Cooperativa Thalassia in collaborazione con WWF Travel. Tutte le attività saranno svolte in piena sicurezza con tutte le dovute e necessarie attenzioni previste dalle linee guida nazionali e regionali per i servizi all’infanzia, con accesso limitato ed un coordinamento delle attività per tenere i ragazzi in massima sicurezza…

E’ tempo di tornare a respirare la Natura, e Torre Guaceto è il posto ideale per farlo… che tu sia in vacanza da queste parti o che abiti qui vicino, vieni a divertirti con noi!

Note Importanti

SEGRETERIA

SEDE E RITROVO

Centro Visite Al Gawsit Torre Guaceto, via San Domenico snc, 72012, Serranova – Carovigno o parcheggio Riserva a seconda dell’organizzazione della giornata.

ORARI 

Accoglienza 9.00-9.30 (termine attività giornaliere ore 16.oo)

__________________________________

NOTE TECNICHE

Pranzo al sacco a cura delle famiglie (inclusa acqua in borraccia – circa 1 litro)  

______________________________________

Il centro estivo è aperto ai bambini delle elementari. Le attività verranno gestite a gruppi diversi in conformità alle Linee Guida per i Centri Estivi in vigore a seguito dei DPCM per emergenza Covid e loro aggiornamenti.   

Destinazione

Territorio e ambiente

La riserva naturale di Torre Guaceto si trova pochi a chilometri a nord di Brindisi ed è caratterizzata da 7 km di costa incontaminata, con incantevoli calette dalla sabbia dorata finissima, su un promontorio al centro dei quali campeggia la Torre saracena del XVI secolo, simbolo del luogo.

All’interno dell’area protetta è possibile incontrare una serie di habitat naturali incontaminati di rara bellezza: dal canneto alla macchia mediterranea, dal bosco di lecci all’uliveto secolare, dall’imponente cordone dunale ai fondali ricchi di pesci.

La Riserva Naturale dello Stato e Area Marina protetta di Torre Guaceto è un luogo importante per la conoscenza ed il rispetto del mondo naturale, nato da una lunga esperienza di lotta ambientalista dei volontari del WWF. La zona rappresenta un laboratorio a cielo aperto, dove sperimentare diversi e coinvolgenti approcci alle tematiche della sostenibilità verso una visione sistemica della natura.

 

SEDE CAMPI SCUOLA:
IN QUESTO LUOGO PUOI ANCHE  VENIRE IN GITA CON LA TUA CLASSE

Clicca qui per saperne di più

Struttura di appoggio per le attività

Centro visite della Riserva 

Partner organizzativo

Cooperativa Thalassia

www.cooperativathalassia.it

Cosa faremo

SOPRA E SOTTO IL MARE
Tante attività dedicate al mare e alla sua Biologia, tra fondali e reperti spiaggiati, alla scoperta della Biodiversità marina dell’AMP di Torre Guaceto.
Camminare lungo la costa sarà una esperienza entusiasmante volta a ricostruire la vita nascosta della natura attraverso tracce, suoni e, magari, straordinari incontri.
Impareremo a conoscere le Tartarughe Marine soccorse all’interno del Centro Recupero della Riserva e ne “ascolteremo” i racconti di viaggio.
Conosceremo i metodi di pesca antica e di pesca sostenibile con le testimonianze dirette della Comunità dei Pescatori di Torre Guaceto, che hanno ben compreso come vivere e lavorare in armonia con il mare.
Ci tufferemo, maschera e pinne, nelle calette nascoste per toccare da vicino il fondo del mare e le sue incredibili creature, con lo Snorkeling nell’area marina protetta.
Ci dedicheremo infine a capire l’impatto profondo dell’uomo sul mare con operazioni di pulizia del litorale, sensibilizzazione e laboratori pratici di riciclo creativo dei rifiuti spiaggiati.


TUTTO IL VERDE CHE C’E’

In questi giorni ci dedicheremo alle PIANTE, dalle radici alle foglie, dalla linfa ai frutti.
Cammineremo tra sentieri di macchia mediterranea, dove i profumi si mescolano e le foglie si intrecciano per creare passaggi stretti e misteriosi; qui impareremo a riconoscere le varie specie vegetali e scopriremo le loro proprietà e caratteristiche.
Percorreremo i campi agricoli dove le antiche colture orticole continuano ad essere portate avanti con mano sapiente e rispettosa dell’ambiente naturale; seguiremo la linea dei muretti a secco per scoprirne l’importanza storica e ambientale, ci divertiremo a cogliere i frutti della terra e ne assaporeremo il gusto profondo.
Andremo per uliveti secolari, dove la natura e l’uomo si sono uniti per dare vita a monumenti naturali che disegnano un paesaggio unico al mondo, dove la terra rossa di Puglia abbraccia il blu del cielo attraverso le enormi chiome verdi degli ulivi.
Diventeremo piccoli artisti e, perché no, anche piccoli cuochi della natura! Sperimentando le capacità manuali di ognuno, lavoreremo con le foglie, con i semi e con i frutti della terra entrando in pieno contatto con la memoria vegetale di un luogo dalle caratteristiche uniche.

C’ERA UNA VOLTA E C’E’ ANCORA

Alcune attività saranno dedicate anche alla scoperta della Storia e delle storie del Parco, ovvero un tempo dedicato al recupero delle memorie antiche del luogo.
Dall’archeologia nascosta sulle spiagge e sotto il mare, alla storia della torre, dalle tracce dei pirati turchi alla scoperta dei saperi tradizionali conservati dagli abitanti del luogo, riusciremo a ricostruire la mappa antica del Parco, le sue evoluzioni storico-ambientali fino all’assetto attuale che porta Torre Guaceto ad essere l’unica Riserva in Italia che custodisce al suo interno un laboratorio di archeologia.
Il recupero dell’antico passerà per il lavoro manuale, con originali laboratori che ci porteranno a realizzare strumenti preistorici: dai contenitori di argilla alle punte di lancia, fino alle entusiasmanti tecniche di accensione del fuoco.
Ci divertiremo poi a ricostruire gli scenari storici utilizzando le varie forme della comunicazione: dal teatro alla musica fino a sperimentare la realizzazione di materiale social che sia allo stesso tempo divertente e didattico.

 

ANIMAL’ARIA

Ogni giorno potremo fare scoperta degli animali selvatici, piccoli e grandi abitanti della Riserva di Torre Guaceto.
Cammineremo sui sentieri della macchia mediterranea, seguendo i suoni e gli odori, cercando di fare attenzione ad ogni minimo fruscìo…

Con attenzione partiremo, poi, per una caccia dove le tracce saranno il filo invisibile che ci permetterà di conoscere gli animali che animano la macchia mediterranea, gli uliveti, i seminativi e le spiagge e dove, con un po’ di fortuna, potremo incontrare gli abitanti selvatici nascosti del parco.
Dedicheremo del tempo al CENTRO RECUPERO TARTARUGHE MARINE e CENTRO RECUPERO FAUNA SELVATICA, veri e propri ospedali dove gli animali trovati in stato di difficoltà vengono ricoverati, curati e monitorati fino al momento di tornare in natura.

Ci divertiremo a giocare con la natura  attraverso giochi di ruolo e attività laboratoriali, come ad esempio costruzione di bugs hotel e mangiatoie da portare nelle nostre città di provenienza per favorire la vita cittadina degli animali.

Equipaggiamento
  • – zainetto morbido adatto per piccole escursioni, (ci devono stare comodamente il pranzo a sacco, la borraccia ecc.). 
  • – in generale abbigliamento adatto alla località e al meteo della giornata
  • – un cambio (maglietta e pantaloncino)
  • – costume da bagno e telo mare
  • – K-way o giacca a vento impermeabile in caso di pioggia  
  • – scarpe comode, no ciabatte (evitare calzature nuove mai usate)
  • – cappello da sole con visiera
  • – borraccia, la più leggera ed ermetica possibile. Acqua sufficiente alla giornata
  • – piccolo contenitore ermetico (non termico) per alimenti, per portare merenda e pranzo al sacco senza  che si schiaccino e senza troppi imballaggi; tovagliolo.
  • – crema protezione solare
  • – occhiali da sole
  • – prodotti antizanzare e eventuali antistaminici crema post puntura
  • – un astuccio con matite, penne, colori, forbici, colla stick, ed altri materiali eventualmente richiesti da organizzazione.
  • – 3 mascherine chirurgiche con marchio CE (possibilmente non la usa e getta ma quelle riutilizzabili)
  • – 3 paia di guanti monouso (facoltativi) in lattice o in nitrile
  • – minimo 150 ml di gel disinfettante a norma CE non autoprodotto
  • – sacchetto per lo smaltimento dei DPI usati
L'organizzatore del centro estivo

La Cooperativa Thalassia svolge servizi di didattica ambientale, turistici ed eventi nella Riserva e Oasi WWF di Torre Guaceto ed in altri luoghi naturali e storici della Regione Puglia.
Promuove e realizza attività di Educazione ambientale, turismo sostenibile, studi scientifici, teatro ambientale e prodotti d’agricoltura biologica.
Raccoglie diverse professionalità tra cui quelle di biologi, naturalisti e guide ambientali escursionistiche.

Organizza da molti anni i campi estivi residenziali marini presso l’Oasi WWF e Area Marina Protetta di Torre Guaceto, nel Salento.

  • Responsabile delle attività

Giuseppe Flore: Naturalista, specializzato in gestione della fauna selvatica e delle aree protette.

Guida Ambientale Escursionistica (AIGAE) e coordinatore del settore Ecoturismo e educazione ambientale della Cooperativa Thalassia, lavora da 10 anni nel campo dell’educazione e animazione ambientale, in qualità di ideatore, realizzatore e coordinatore di attività e progetti.

Coordinatore e responsabile dei campi WWF a Torre Guaceto del 2012 e 2013 e dal 2017 ad oggi.

Turni e Quota

TURNI 2021

21-25 giugno; 28 giugno-2 luglio; 5-9 luglio; 12-16 luglio; 19-23 luglio; 26-30 luglio 2021

QUOTA   INDIVIDUALE 

€  120,00

La Quota Comprende

  • Attività previste per tutta la durata del centro estivo
  • Assistenza diurna degli animatori ed educatori esperti delle attività previste.
  • Assicurazioni RC e infortuni

La Quota non Comprende

  • Il trasporto per/da la sede del centro estivo
  • Il pranzo al sacco e le bevande, a cura della famiglia.
  • Eventuali supplementi specifici indicati nella scheda alla voce SUPPLEMENTI

Supplementi

  • Nessun supplemento è previsto per questa proposta
Gallery