REPUBBLICA CENTRAFRICANA
L’abisso verde

0
Quota
€ 3,950
Quota
€ 3,950
PRENOTA ORA
3233

CONTATTI UTILI

Segreteria Viaggi +39.06.85376501

info@wwftravel.it

COME FARE A PARTIRE CON NOI

STUDIA LA SCHEDA DI VIAGGIO

Come prima cosa, osserva con attenzione le nostre schede viaggio; sono arricchite con il massimo delle informazioni possibili

CHIEDICI TUTTE LE INFO CHE VUOI

Se hai bisogno di altre informazioni o chiarimenti, chiamaci o scrivici: siamo a tua completa disposizione. Parlerai direttamente con il team di WWF Travel, che conosce e ama raccontare i dettagli di ogni viaggio.

ISCRIVITI AL VIAGGIO

Hai tutte le informazioni che ti servono e hai deciso di partecipare ad uno dei nostri viaggi?
Per iscriverti, ti basta compilare il form cliccando sul pulsante PRENOTA ORA nella scheda del viaggio

CONFERMA LA PARTECIPAZIONE

La partecipazione sarà confermata con il pagamento di una caparra pari al 20% della quota viaggio. Ovviamente in caso di restrizioni governative che impediscano lo svolgimento del viaggio, la quota sarà interamente rimborsata.

PARTI CON NOI

Le tue vacanze sono salve! Ora sei un Viaggiatore WWF, preparati a incontrare la natura più autentica.

9 giorni 8 notti
Partenze :
15 - 23 Aprile 2022
Per Chi : Per tutti
Repubblica Centrafricana
L'abisso verde

Un itinerario unico in uno dei luoghi più selvaggi rimasti sulla Terra, nel cuore delle foreste pluviali dell’Africa centrale, tra gorilla di pianura, elefanti di foresta e bufali rossi.

L’ultima foresta primaria semi-inesplorata al mondo, un abisso verde punteggiato dai celebri “bai” dove si concentrano gli animali.

350 (stima minima) specie di uccelli, alcune delle quali endemiche o scoperte di recente proprio in quest’area. Alcune bizzarre come i Picathartes, altre rare o spettacolari.

Escursioni notturne guidate dai pigmei Ba-aka, avvicinandosi agli unici gorilla di pianura “contattati”       dall’uomo.Un viaggio alla scoperta  dell’incredibile fauna e delle wilderness degli Stati Uniti occidentali.

 

 

Highlights

La più alta concentrazione al mondo di elefanti di foresta e di gorilla di pianura

L’ultima foresta primaria semi-inesplorata al mondo, un abisso verde punteggiato dai celebri “bai” dove si concentrano gli animali

350 (stima minima) specie di uccelli, alcune delle quali endemiche o scoperte di recente proprio in quest’area. Alcune bizzarre come i Picathartes, altre rare o spettacolari

Pangolini, anomaluri, genette, lontre del Congo, manguste

Ilocheri, potamoceri rossi, Sitatunga, Bongo, Bufalo rosso e diversi cefalofi

Escursioni notturne guidate dai pigmei Ba-aka, avvicinandosi agli unici gorilla di pianura “contattati” dall’uomo

Altri primati: scimpanzé, cercopiteci coronati e di De Brazza, cercocebi, colobi, galagoni, potto…

Data e Quota
 
15 – 23 Aprile 2022
 Quota per partecipante in camera doppia: € 3.950
 

La Quota Comprende

  • Tutti gli alloggi con trattamento full board
  • Guida locale e accompagnamento del biologo italiano per tutta la durata del viaggio
  • Volo privato e mezzi 4×4 per raggiungere e muoversi a Dzanga-Sangha
  • Tutte le attività a Dzanga-Sangha come da programma
  • Tasse di ingresso ai parchi e riserve
  • Assicurazione medico - bagaglio

La Quota non Comprende

  • Volo aereo e visti internazionali
  • Eventuale pernottamento a Bangui
  • Assicurazione annullamento viaggio
  • Mance ed extra personali e in generale ciò che non è compreso in “Servizi Compresi”
  • *La copertura della polizza di annullamento si riferisce esclusivamente all’importo della quota di partecipazione. Esiste la possibilità di estendere la polizza anche per il volo aereo (solo se acquistato tramite WWF Travel) e per le eventuali estensioni di viaggio. In questi casi il premio assicurativo varia in base agli importi assicurati.

Supplementi

  • A richiesta e secondo disponibilità di posto supplemento singola, costo da definire al momento della prenotazione

Mappa

Mappa

Programma
Programma
Giorno 1

Volo internazionale per Bangui. Incontro con il corrispondente locale e volo privato per Bayanga (50 min). Arrivo al Parco Nazionale di Dzanga-Sangha, vero scrigno di biodiversità. Prime osservazioni naturalistiche e immersione nella cultura Ba-aka (danze e canti). Cena e pernottamento in lodge, immersi nell’incredibile foresta del bacino del Congo.

Giorno 2

Escursione finalizzata all’ emozionante incontro ravvicinato con gli unici gorilla di pianura “contattati” dall’uomo. Cena e pernottamento in lodge, immersi nell’incredibile foresta del bacino del Congo.

Giorno 3

Giornata di esplorazione naturalistica dal punto privilegiato dei celebri “Bai”, radure naturali che si aprono nel mezzo della foresta,  in cui si concentrano grandi mammiferi come in una processione di titani: bufali rossi, antilopi, elefanti di foresta, ilocheri, gorilla etc. Cena e pernottamento in lodge, immersi nell’incredibile foresta del bacino del Congo.

Giorno 4

Giornata etongrafica, alla scoperta della cultura Ba-aka, la cui intera popolazione mondiale è divisa in diversi gruppi tribali nella sottile striscia di foresta tropicale primaria compresa tra i 4° nord e 4° sud dell’equatore, dalle estremità occidentali del Lago Vittoria fino all’Oceano Atlantico. Sono il più grande gruppo di cacciatori-raccoglitori del pianeta: conosciuti fin dai tempi degli Egizi, hanno sempre esercitato un fascino irresistibile per gli esploratori e i mercanti. Accompagnare i Ba-aka nella tradizionale caccia con le reti nella foresta ed essere partecipi di tutte le attività del villaggio (danze, canti, raccolta di piante medicamentose…) rappresenta un’esperienza forte e coinvolgente. Cena e pernottamento in lodge, immersi nell’incredibile foresta del bacino del Congo.

Giorno 5

Escursione naturalistica nel cuore del Parco con baricentro il Bai Hokou seguendo un gruppo di oltre 200 individui di Cercocebo agile, a distanza ravvicinata. Cena e pernottamento in lodge, immersi nell’incredibile foresta del bacino del Congo.

Giorno 6

Escursione naturalistica nella parte di foresta primaria del Parco. Escursione in canoa e possibilità di assistere all’estrazione del vino di palma  e a piedi fino a raggiungere una spettacolare cascata, dove ci si potrà rinfrescare. Possibilità di salire in cima alla cascata e ammirare la foresta vista dall’alto. Chances per l’avvistamento di uno dei simboli del parco: il Picatarte collogrigio. Cena e pernottamento in lodge, immersi nell’incredibile foresta del bacino del Congo.

Giorno 7

Seconda escursione finalizzata all’ emozionante incontro ravvicinato con gli unici gorilla di pianura “contattati” dall’uomo. Cena e pernottamento in lodge, immersi nell’incredibile foresta del bacino del Congo.

Giorno 8

Ultima mattina nel parco, trasferimento verso Bayanga e volo charter privato verso Bangui. Se necessario (dipende dall’operativo dei voli) cena e pernottamento in hotel.

Giorno 9

Volo di rientro per l’Italia

Partner organizzativo

WWF Italia da anni è protagonista sul campo di un progetto  di Sviluppo Sostenibile nel bacino dello Dzangha Sangha in Repubblica Centrafricana. La protezione e tutela delle risorse naturali è lo strumento base per la riuscita di questo progetto ed il Turismo Sostenibile la chiave per raggiungere l’obiettivo.


Se vuoi conoscere il dettaglio delle azioni svolte e l’importanza della salvaguardia di questo stupefacente polmone verde al centro dell’Africa clicca qui "Io sto con la Natura”
Dettagli
Chi ci accompagna
Viaggio di gruppo con il biologo Davide Palumbo
Dove alloggeremo

Ecolodge 

 

Info utili
Livello di difficoltà del viaggio
Facile, adatto a tutti
Documenti
Passaporto con almeno 6 mesi di validità
Vaccinazioni
Richiesto il carnet di vaccinazione internazionale e la vaccinazione contro la febbre gialla per tutti i viaggiatori di età superiore a  9 mesi.
Trasporti
Mezzi 4×4 per raggiungere e muoversi a Dzanga-Sangha
Pasti
Tutti compresi