UMBRIA – Parco nazionale Monti Sibillini. Appennino variopinto

0
Quota
€ 320
Quota
€ 320
PRENOTA ORA
3053

CONTATTI UTILI

Segreteria Viaggi +39.06.85376501

info@wwftravel.it

COME FARE A PARTIRE CON NOI

STUDIA LA SCHEDA DI VIAGGIO

Come prima cosa, osserva con attenzione le nostre schede viaggio; sono arricchite con il massimo delle informazioni possibili

CHIEDICI TUTTE LE INFO CHE VUOI

Se hai bisogno di altre informazioni o chiarimenti, chiamaci o scrivici: siamo a tua completa disposizione. Parlerai direttamente con il team di WWF Travel, che conosce e ama raccontare i dettagli di ogni viaggio.

ISCRIVITI AL VIAGGIO

Hai tutte le informazioni che ti servono e hai deciso di partecipare ad uno dei nostri viaggi?
Per iscriverti, ti basta compilare il form cliccando sul pulsante PRENOTA ORA nella scheda del viaggio

CONFERMA LA PARTECIPAZIONE

La partecipazione sarà confermata con il pagamento di una caparra pari al 20% della quota viaggio. Ovviamente in caso di restrizioni governative che impediscano lo svolgimento del viaggio, la quota sarà interamente rimborsata.

PARTI CON NOI

Le tue vacanze sono salve! Ora sei un Viaggiatore WWF, preparati a incontrare la natura più autentica.

2 notti 3 giorni
Partenze :
23 - 25 settembre 2022
Per Chi : Per tutti
N° di Partecipanti : max 24
Umbria
Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Appennino variopinto

Immaginate vette alte 2500 metri, antichi laghi estinti, borghi arroccati incastonati tra altopiani carsici e foreste.

Qui tutto all’improvviso si può colorare, che siano le straordinarie tavolozze del Pian Grande ad inizio estate o il suggestivo bosco incendiato dal foliage di fine estate.

Benvenuti sulle montagne della Sibilla.

 

Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Il Parco, di oltre 70.000 ettari, tutela la dorsale appenninica che unisce le forme più morbide dell’Appennino settentrionale e le massime altezze abruzzesi. I due versanti, quello orientale più severo e variegato e quello occidentale più dolce, racchiudono gole impressionanti, piani carsici, faggete e laghi glaciali. I celebri Piani di Castelluccio erano nel Pliocene il fono di un grande lago, e ora verso inizio estate si colorano delle incredibili fioriture arcobaleno di lenticchie, papaveri, acetoselle, viole, narcisi… Tra la fauna sono da ricordare il lupo, il camoscio appenninico, il cervo e l’elusivo gatto selvatico. Nel parco nidifica l’aquila reale, l’astore, lo sparviere e il falco pellegrino. Fra i rettili è interessante osservare la vipera di Orsini che qui raggiunge il limite settentrionale di diffusione in Italia, mentre tra gli invertebrati il Chirocefalo del Marchesoni è uno straordinario endemismo del lago di Pilato.

Data e Quota

23 – 25 Settembre   2022

Quota individuale: 320 euro

Mappa

Programma
Giorno 1

Arrivo al suggestivo borgo di Castelluccio di Norcia che domina il Pian Grande a ridosso del Monte Vettore, sistemazione in agriturismo. Pranzo, e nel pomeriggio escursione da Castelluccio per ammirare le incredibili e scenografiche fioriture di Pian Grande (fioriture solo a luglio), immersi nei Piani di Castelluccio, uno dei luoghi più particolari e significativi del Parco. Rientro per cena. 

Giorno 2

Colazione, poi trasferimento in auto verso Monte Bove (alta quota, circa 2170 m. slm). Escursione in alta quota nel suggestivo circo glaciale della Val di Bove, nell’area in cui, grazie a un progetto di reintroduzione del Parco, è tornato a vivere il Camoscio appenninico, uno dei mammiferi più rari e protetti d’Europa.

Giorno 3

Colazione, poi check out in agriturismo e trasferimento in auto verso Forca di Presta. Escursione in direzione del Lago di Pilato, incastonato nel circo glaciale del Monte Vettore e che ospita l’endemico crostaceo Chrirocefalo del Marchesoni. Ritorno per lo stesso sentiero, poi trasferimento in auto verso casa. Pranzo en route.

Partner organizzativo

Dettagli
Chi ci accompagna
Viaggio di gruppo con guida naturalistica
Alloggio
Agriturismo Senari
Info utili
Abbigliamento e attrezzatura

Zainetto, scarpe adatte alle passeggiate tipo trekking, un K-way e soprattutto un binocolo per osservare stambecchi, grifoni e molto altro.

Livello di difficoltà del viaggio

Facile, adatto a tutti.