Segreteria campi estivi +39.06.27800984 int. 2 campiestivi@wwftravel.it
Ufficio viaggi mondo/Italia/Oasi stay +39.06.85376501 info@wwftravel.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Stato*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
Segreteria campi estivi +39.06.27800984 int. 2 campiestivi@wwftravel.it
Ufficio viaggi mondo/Italia/Oasi stay +39.06.85376501 info@wwftravel.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Stato*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

VIETNAM DEL SUD
Tra splendide Isole, pagode e il fascino suggestivo del Delta del Mekong

0
Quota
€ 1,850
Quota
€ 1,850
PRENOTA ORA
Salva nella Wishlist

L'aggiunta di articoli alla Wishlist richiede un account

589

Perché Viaggiare con noi?

Contatti Utili

Segreteria Campi Estivi 06/27800984-int. 2

campiestivi@wwftravel.it

Segreteria Campi in barca a Vela 329 0143174; 327 2264388

info@circolovelamare.com

Segreteria Viaggi +39.06.85376501

info@wwftravel.it

16 giorni /15 notti
Partenze : dal 24 aprile al 09 maggio 2019
N° di Partecipanti : min 8 max 15
Vietnam del Sud
Tra splendide Isole, pagode e il fascino suggestivo del Delta del Mekong

Attraverso il sorriso che illumina i visi di questo popolo, ci sposteremo tra le isole meno esplorate dall’uomo, giungendo inoltre fino al fiume Mekong la “Madre delle acque” che dall’altopiano del Tibet attraversa la Cina, la Birmania, la Thailandia, il Laos, la Cambogia giungendo infine in Vietnam

La cultura del Vietnam si concentra sull’umanità, l’armonia, la famiglia e i valori della comunità attraverso la musica, l’arte, la danza e la letteratura. Ci sono indizi di influenza francese e americana, ma i simboli nazionali come draghi, tartarughe, bambù e fiori di loto sono rigorosamente vietnamiti e possono essere visti su molti edifici e templi buddisti in tutto il paese.

L’isola principale di Phu Quoc è caratterizzata da villaggi di pescatori, dove avremo l’occasione di conoscere e apprendere gli usi e i costumi di uno stile di vita semplice, scandito dagli orari del mare.

Entreremo nello spirito vietnamita assaporandone gli odori, il cibo orientale conquistato dalle spezie raffinate, ma anche gustandoci paesaggi che spaziano tra spiagge con palme e villaggi con risaie.

 

Mappa e Itinerario

Itinerario

Giorno 1

Partenza dall’Italia per Phu Quoc con arrivo il giorno seguente.

Giorno 2

ISOLA DI PHU QUOC/DUONG DONG
Arrivo all’Isola di Phu Quoc e trasferimento in albergo al centro dell’isola, nella città di Duong Dong. Località basata sull’attività tradizionale della pesca e caratterizzata dalla presenza del mercato notturno in cui è possibile acquistare prodotti locali e souvenir, templi, fabbriche di salsa di pesce e coltivazioni di pepe nero.

Giorno 3

ISOLA DI PHU QUOC/SPIAGGIA DI SAO/DUONG DONG
Questa prima mattinata a Phu Quoc, sarà dedicata alla storia, tradizioni e cultura del posto. Infatti, ci recheremo, dopo la prima colazione, a visitare una sorta di distilleria che produce un liquore chiamato Ruou Sim ottenuto da un locale frutto chiamato Sim.
In seguito, ci recheremo verso sud per raggiungere uno dei luoghi più importanti per la produzione dell’aceto di pesce locale. Prodotto importantissimo nella cucina vietnamita, di cui l’isola di Phu Quoc ne è la miglior produttrice.
Visiteremo la prigione storica, che ha “ospitato” I prigionieri di guerra, durante le battaglie con la Francia e con gli USA. Sarà un’esperienza fondamentale per capire qualcosa in più della vita dei cittadini del posto.
Per pranzo, ci dirigeremo alla spiaggia di Sao, considerata la più bella dell’isola, dove passare il pomeriggio.
Al tramonto torneremo in albergo, ci rinfrescheremo e ci avventureremo alla volta del mercato notturno, luogo caratteristico delle notti asiatiche assolutamente da non mancare, dove gusteremo una cena in puro stile “street food”.

Giorno 4

ISOLA DI PHU QUOC/DUONG DONG/AN THOI/ISOLA DI GAM GHI/ISOLA DI MONG TAY
Dopo la prima colazione ci dirigeremo all’estremo sud di Phu Quoc. Arrivati al paese di An Thoi, ci imbarcheremo da lì in direzione Gam Ghi. Da questa piccola isola, potremo fare snorkeling ed ammirare i coralli che la caratterizzano.
All’ora di pranzo ci dirigeremo in barca verso la vicina isola di Mong Tay, dove pranzeremo. Durante il tragitto navigheremo circondati dalle acque cristalline ricche di pesci. Esploreremo, in seguito, questi luoghi unici, racchiusi nella bellezza di questa Isola.
Poco prima del tramonto ritorneremo al porticciolo di An Thoi e da lì ci dirigeremo verso Duong Dong.
Cena e pernottamento

Giorno 5

ISOLA DI PHU QUOC
Dopo la prima colazione visiteremo un posto caratteristico dell’Isola: le piantagioni di pepe nero. Osserveremo da vicino i campi coltivati per scoprire il processo di raccolta ed essicazione del pepe nero di cui il Vietnam è il principale esportatore mondiale.
Ci sposteremo poi all’interno del Parco Nazionale di Phu Quoc per fare una facile escursione nella foresta tropicale tra alberi plurisecolari e, se fortunati, incontreremo il rarissimo Gibbone dal Berretto che a causa della deforestazione è a rischio di estinzione.
Dopo la passeggiata nel Parco Nazionale di Phu Quoc torneremo verso il mare ed andremo a visitare uno dei due villaggi dei pescatori ancora presenti sull’isola. Al termine di tale visita rientreremo a Duong Dong.
Cena e pernottamento.

Giorno 6

ISOLA DI PUH QUOC/ARCIPELAGO DI NAM DU/HON LON/HON DAU
Dopo la prima colazione lasceremo l’Isola di Phu Quoc e ci dirigeremo verso l’Isola di Hon Lon nell’Arcipelago di Nam Du. Hon Lon è l’isola più grande di Nam Du conosciuta per il suo faro alto 300 metri e per le bellissime spiagge. Su questa bellissima isola verranno noleggiati gli scooter per poterci muovere in libertà e scoprire gli angoli nascosti di questo luogo.
Nel pomeriggio ci sposteremo per un breve tratto di mare per raggiungere l’Isola di Hon Dau, luogo del nostro soggiorno.
Arrivati a Hon Dau, dopo esserci sistemati, ci rilasseremo sulle amache della spiaggia antistante gli alloggi attendendo la cena.

Giorno 7

ARCIPELAGO DI NAM DU/HON DAU/HON MAU
Dopo la prima colazione ci dirigeremo verso l’Isola di Hon Mau, dove passeremo la giornata assistendo alle attività dei pescatori locali. Faremo snorkeling ammirando coralli e pesci colorati e ci rilasseremo in spiaggia.
Al tramonto rientro sull’Isola di Hon Dau.

Giorno 8

ARCIPELAGO DI NAM DU/HON DAU
Dopo la prima colazione ci incammineremo per un piacevole trekking attraverso il bosco raggiungendo la costa opposta dell’isola dove visiteremo e ci godremo quella che è considerata la spiaggia più bella dell’isola.
Torneremo poi alla nostra base dove pranzeremo e ci rilasseremo in spiaggia sulle amache. In serata cena sotto le stelle di Hon Dau e pernottamento.

Giorno 9

HON DAU/ DELTA DEL MEKONG
In mattinata, dopo la prima colazione, ci dirigeremo verso Ben Tre sul Delta del mekong. Ci imbarcheremo dall’isola di Hon Dau verso l’isola di Hon Lon e poi con destinazione Rach Gia, dove ci attenderà un minivan che ci porterà a Ben Tre, una pittoresca località collocata tra i due rami del fiume Tien Giang. Ben Tre è conosciuta come uno dei centri produttivi del cocco più importante del Vietnam. La popolazione locale utilizza il cocco nella vita quotidiana costruendo case provenienti dai tronchi del cocco e utilizzando le polpe per fare prodotti come balsamo e olio.
Le piante di cocco vengono utilizzate anche per fare le caramelle conosciute sia sul mercato locale che quello estero.
Durante il viaggio faremo una sosta per il pranzo ed arriveremo a destinazione nel pomeriggio.
Sistemazione nella struttura, cena e pernottamento.

Giorno 10

DELTA DEL MEKONG/BEN TRE
Dopo la prima colazione utilizzeremo le bici a noleggio per esplorare la provincia di Ben Tre.
Tornati in albergo e dopo un breve riposo ci imbarcheremo sul fiume Mekong alla visita di altri luoghi di interesse sia naturale che culturale. Sarà, tra le varie cose, possibile assaggiare I loro pompelmi (rinomati) visitare una distilleria ed assaggiare un loro distillato di riso e capire come viene fatta la carta di riso.
Rientro in barca presso la struttura e, se fortunati, saremo accompagnati delle lucciole.
Cena e pernottamento.

Giorno 11

DELTA DEL MEKONG/MERCATO GALLEGGIANTE/BEN TRE
Partenza all’alba per visitare il famoso mercato galleggiante.
Dopo aver “fatto spesa”, visiteremo il giardino dei Durian, un frutto tipico dei climi tropicali, necessita quindi di molta acqua e di temperature che non scendano mai sotto i dieci gradi.
Pranzo in un ristorante locale per poi imbarcarci nuovamente sul fiume Mekong per il rientro.
Cena e pernottamento.

Giorno 12

DELTA DEL MEKONG/BEN TRE/ E SAIGON
Dopo la prima colazione lasceremo Ben Tre e ci dirigeremo con il bus verso il villaggio di Long Dinh dove vengono fabbricate artigianalmente delle stuoie fatte con delle particolari alghe, le quali vengono usate come letti.
Terminata questa visita salperemo su piccole imbarcazioni a remi che ci porteranno ad ammirare le piantagioni di riso, loto ed ananas, anche queste tipiche della zona. Con ulteriori piccole imbarcazioni, stavolta a motore, ci inoltreremo all’interno del bosco della Malaleuca e nello stesso le lasceremo per incamminarci al vicino ristorante dove pranzeremo a base di cibo autoctono.
Dopo pranzo effettueremo una breve passeggiata che ci condurrà presso il bosco della Malaleuca.
Arrivo a Saigon, cena e pernottamento

Giorno 13

CU CHI E SAIGON
Dopo la colazione, visiteremo gli interessantissimi Tunnels sotterranei di Cu Chi fuori Saigon. Questi tunnel hanno avuto un ruolo strategico fondamentale nel mantenere la guerra di sfinimento contro gli Stati Uniti, che proprio a Cu Chi avevano una delle basi più grandi, ed hanno svolto un ruolo fondamentale nella preparazione all’offensiva del Têt che sancì l’inizio del disimpegno americano in Vietnam.
Dopo la visita ai tunnel, pranzeremo in un ristorante tipico, con cibo tradizionale della zona.
Nel pomeriggio la nostra visita continuerà presso il museo dei resti di guerra, il tristemente noto Museo della guerra del Vietnam con gli americani.
Rientro in struttura dove ci rilasseremo, cena e pernottamento.

Giorno 14

SAIGON
Dopo la prima colazione visiteremo la città di Saigon.
Hồ Chí Minh nasce come piccolo villaggio di pescatori, era originariamente conosciuta come Prey Nokor e si trovava in una zona paludosa abitata dal popolo Khmer. Con lo stanziamento dei vietnamiti nel XVII secolo divenne conosciuta come Sài Gòn, e molti ancora la chiamano con questo nome. Nguyen Phuc Chu, un nobile vietnamita, venne inviato a stabilire le strutture amministrative dell’area nel 1698 ed è spesso accreditato per l’espansione di Sài Gòn in un insediamento significativo. La città venne anche influenzata dai francesi durante la loro occupazione coloniale del Vietnam, e diversi dei suoi edifici più importanti riflettono questa influenza.
Visiteremo il Palazzo dell’Indipendenza, noto anche come Palazzo della Riunificazione, considerato un edificio simbolo della città di Ho Chi Minh, in Vietnam. È stato costruito nel luogo dove si trovava precedentemente il Palazzo di Norodom. Ci recheremo poi presso il mercato del centro della città.
Visiteremo l’ufficio postale centrale, completato nel 1891, il progetto di questo luogo di interesse architettonico imita quello di un’antica stazione ferroviaria europea con alti soffitti, un ritratto enorme di Ho Chi Minh e un orologio in posizione centrale.
Pomeriggio dedicato ad una sessione facoltativa di massaggi orientali.
Cena in un ristorante tipico e pernottamento

Giorno 15

SAIGON/ITALIA
Dopo la prima colazioni ci dirigeremo verso l’aeroporto internazionale Tan Son Nhat di Saigon. Partenza da Saigon e arrivo in Italia il giorno successivo.

Giorno 16

ITALIA
Arrivo in Italia e fine dei servizi.

Partner organizzativi

Dettagli
Voli aerei

Voli internazionali con Thai, China Airlines o Singapore Airlines.

Andata su Phu Quoc e ritorno da Ho Chi Min City

 Perché non includiamo il volo?

Perché le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo “prudenziale” che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili. A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio

Chi ci accompagna

Viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 6 max. 17 partecipanti):

Mauro Cappelletti (iscritto nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche) 

Stefania Gentili (iscritto nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche)

Guida locale Giang Nguyen

Dove alloggeremo

Hotel e guest house

Trasporti locali

Minivan a noleggio con autista/ trasporti pubblici

Pasti

Inclusi

Tutti i pasti sono inclusi ad esclusione della cena del 3° giorno.

Non inclusi

La cena del 3° giorno

Documenti

• Passaporto: per l’ingresso in Vietnam è necessario disporre di un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata vietnamita a Roma o il Consolato Onorario vietnamita a Torino (competente solo per la Regione Piemonte).

• Visto d’ingresso: non necessario per soggiorni fino a 15 giorni e ingresso singolo, fino al 30 giugno 2021.

Il 17 maggio 2018, infatti, è stato esteso il provvedimento governativo, già in vigore dal 1 luglio 2015 e rinnovato nel 2016 e nel 2017, che prevede l’esenzione unilaterale dall’obbligo del visto d’ingresso in Vietnam, senza distinzione per tipologia di passaporto o motivo della visita, limitatamente alla fattispecie di un ingresso singolo della durata massima di 15 giorni.
Il visitatore che, a seguito di questo primo ingresso, volesse tornare in Vietnam, potrà farlo:
– solo dopo che siano decorsi almeno 30 giorni, per un secondo ingresso alle stesse condizioni (ingresso singolo della durata massima di 15 giorni), senza obbligo di chiedere il visto 

– con l’obbligo di acquisire il visto, nel caso in cui il visitatore intenda far rientro in Vietnam prima che siano decorsi i 30 giorni dal precedente ingresso in esenzione.
L’acquisizione del visto d’ingresso rimane necessaria per soggiorni con ingresso singolo superiore ai 15 giorni o per soggiorni con ingresso multiplo. Il visto può essere richiesto:

1) presso l’Ambasciata del Vietnam in Italia;

2) collegandosi al sito https://immigration.gov.vn ed espletando la procedura di emissione del visto online, in base ad una nuova sperimentazione entrata in vigore il 1 febbraio 2017 valida per soggiorni compresi fra 16 e 30 giorni (per soggiorni superiori ai 30 giorni e’ possibile ricorrere solo alle procedure di cui al punto 1 o al punto 3);

3) all’arrivo in aeroporto (c.d. “visa on arrival”), con un costo aggiuntivo per il servizio, esclusivamente a condizione che: nel Paese di provenienza non vi sia una Ambasciata vietnamita; per ingressi di emergenza, dovuti a ragioni umanitarie e missioni tecniche; il visto sia richiesto da un’Agenzia di viaggio vietnamita accreditata presso le Autorità locali, con una speciale procedura (a pagamento) che puo’ richiedere un paio di giorni.

Nel caso del visa on arrival il visitatore dovrà presentarsi all’apposito sportello presso gli aeroporti internazionali munito di fotografie formato tessera e di copia dell’autorizzazione alla concessione del visto rilasciata dal Dipartimento Immigrazione del Ministero della Pubblica Sicurezza del Vietnam. Tale documento dovrà essere inoltrato via fax o via e-mail ai visitatori dall’agenzia turistica di appoggio vietnamita prima della data di partenza. In assenza di tale documentazione la compagnia aerea prescelta potrebbe rifiutare l’imbarco.

Si segnala, inoltre, che all’arrivo nel Paese al visitatore (indipendentemente dalla tipologia di visto e di passaporto) potrebbe essere richiesto di compilare un formulario doganale (Arrival/Departure Card) ed uno sanitario, da esibire alle Autorità di polizia al momento dell’ingresso in Vietnam, da conservare durante il soggiorno e da presentare al momento della partenza dal Vietnam.

Se si prevede di rimanere per un ulteriore periodo rispetto alla scadenza del visto, occorrerà richiedere, mediante agenzia e con adeguato anticipo, l’estensione del visto stesso. Non sarà altrimenti possibile uscire dal Paese e si sarà soggetti al pagamento di una sanzione amministrativa. 

Abbigliamento e attrezzatura

Scarpe comode, pile o felpa, mantellina antipioggia, abbigliamento comodo e pratico, borraccia, zaino da 15/20 litri, cappellino, occhiali da sole, costume da bagno, repellente per zanzare e crema solare protettiva, torcia a pile o frontale.

Quota
Quota individuale di partecipazione ( in camera doppia )          € 1.850,00
Supplemento camera singola:  380,00

La Quota Comprende

  • Pernottamento in hotel e guest house, in camere doppie con servizi privati; pensione completa, dalla cena del primo giorno al pranzo dell'ultimo (pranzi al sacco
  • Tutti i mezzi di trasporto utilizzati durante l'itinerario
  • Guida Ambientale Escursionistica Four Seasons dall’Italia per tutta la durata del viaggio e assistenza di guida locale per tutta la durata del tour
  • Le entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti.

La Quota non Comprende

  • Volo internazionale, tasse e visti internazionali
  • Quota gestione pratica euro 30
  • 1 cena
  • Mance ed extra personali e tutto ciò non incluso nella "Quota comprende"
  • Assicurazione annullamento viaggio opzionale: è possibile stipularla con un costo che va dal 4% al 6% circa (a seconda del tipo di copertura scelta) del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione e comunque non meno di 30 giorni prima della partenza. L’opuscolo informativo è disponibile cliccando QUI o visitando il sito www.polizzaviaggio.it

Supplementi

  • A richiesta e secondo disponibilità di posto supplemento singola Euro 380
Info utili
  • Clima

Il Paese si estende per circa 1800 km. di latitudine con caratteristiche climatiche differenti.  Il clima è subtropicale al nord e tropicale al centro-sud. Influenzato dal regime dei monsoni varia da regione a regione.

Il sud, presenta un clima sub-equatoriale con due distinte stagioni:
quella umida (da maggio a novembre), durante la quale si verificano quasi quotidianamente intensi acquazzoni di breve durata, e quella secca (da dicembre ad aprile), con clima caldo e umidità non eccessiva. La temperatura
media rilevata durante tutto l’anno è di circa 28 gradi.

  • Moneta

Dong

Euro 1 = Dong 26.268 (dato aggiornato al 25/02/19)

  • Fuso orario

Ora solare (invernale): +5 ore rispetto all’Italia

Ora legale (estiva): +6 ore rispetto all’Italia.

  • Telefono e Wifi

Prefisso internazionale per chiamare dall’Italia +84.  Prefisso per chiamare l’Italia +39.

Ampia copertura della rete GSM (cellulari) con possibilità di roaming internazionale.

  • Livello di difficoltà del viaggio

Viaggio senza particolari difficoltà

Gallery